Parrucche oncologiche, dalla Regione 400 euro per ogni donna che ne ha bisogno

La consigliera regionale Montalti (Pd) “Un piccolo aiuto per migliorare la qualità della vita delle pazienti”

La Regione Emilia-Romagna ha deciso di essere a fianco delle donne durante le cure antitumorali. Lo fa mettendo a disposizione un contributo di 400 euro per l’acquisto di parrucche da parte delle pazienti che perdono i capelli in seguito a trattamenti chemioterapici o radioterapici per la cura di patologie oncologiche. Il contributo verrà assegnato una tantum, indipendentemente dall’Isee e dalla situazione reddituale della paziente.

“L’impegno che come Pd avevamo chiesto alla Giunta regionale – afferma soddisfatta la consigliera regionale Lia Montalti – diventa realtà. Un piccolo ma significativo risultato che va proprio nella direzione di stare vicino alle persone che soffrono, soprattutto alle donne. Le parrucche per queste pazienti rappresentano infatti veri e propri presidi sanitari che aiutano ad affrontare un forte disagio psicologico dettato dalla malattia ed è giusto che siano riconosciuti come tali”.

“Un segno di attenzione e di sensibilità – conclude Montalti – che risponde ad un bisogno reale, ma che in più, in modo concreto e discreto, avvicina le Istituzioni a chi è impegnato in un difficile percorso di cura e sofferenza. La nostra battaglia non si fermerà qua, ora ci rivolgeremo al Ministero della Salute per chiedere di inserire queste prestazioni nell’ambito dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) e nel Patto per la salute affinché diventi un diritto in tutto il Paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento