"Primavera europea Forlì": incontro con Laforgia, Prodi, Serra e Pastorino

"L'appuntamento di venerdì sarà l'occasione, oltre che per parlare di politica locale e nazionale, per descrivere al meglio le tappe del nostro percorso", viene spiegato.

Venerdì alle 20:30 il Circolo Arci Asioli (corso Garibaldi, 280), ospiterà l'iniziativa Primavera Europea Forlì, che il comitato locale di "èViva" ha organizzato insieme al Dsc forlivese di Diem25. Saranno presenti il Senatore Francesco Laforgia (portavoce nazionale di è"Viva"), il deputato di èViva Luca Pastorino, Andrea Serra di Diem25 Italia e Silvia Prodi, candidata capolista de La Sinistra alle Europee e tra i fondatori di "èViva". Poterà un saluto il candidato sindaco de "L'Alternativa per Forlì" Veronica San Vicente e saranno presenti diversi candidati e candidate della lista.

Dopo il momento fondativo del 13 aprile scorso a Firenze, si è costituito anche a Forlì il comitato promotore di "èViva", che lancerà a breve una campagna di adesioni. Si tratta di un movimento politico che nasce dall'esperienza dei comitati di "Liberi e Uguali" e nel solco di quel percorso intende lavorare all'unità della sinistra. Con Diem25, è partner ufficiale di "Primavera Europea" il movimento transnazionale guidato da Yanis Varoufakis che porta avanti il progetto di un Green New Deal per l'Italia e l'Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Forlì "èViva" ha dato un grande contributo alla costruzione della lista "L'Alternativa per Forlì" che riunisce le sinistre sotto un unico simbolo, mentre alle elezioni europee sostiene "La Sinistra" e la candidatura di Silvia Prodi, per cambiare radicalmente questa Europa e fare una scelta realmenta alternativa sia alle destre sovraniste che agli indistinti fronti calendiani. "L'appuntamento di venerdì sarà l'occasione, oltre che per parlare di politica locale e nazionale, per descrivere al meglio le tappe del nostro percorso", viene spiegato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento