Raccolta rifiuti, Ragni raccoglie le lamentele dei negozianti: "Nuovi disagi"

Il capogruppo in Consiglio comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, ha raccolto "le segnalazioni di esercenti del centro storico che si sono sentiti proporre un insufficiente servizio di conferimento di rifiuti

Il 5 febbraio debutta il sistema di raccolta porta a porta di Alea Ambiente anche nel centro storico. Nel frattempo il capogruppo in Consiglio comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, ha raccolto "le segnalazioni di esercenti (baristi, latterie ed altro) del centro storico che si sono sentiti proporre un insufficiente servizio di conferimento di rifiuti. Scarsa frequenza di raccolta dell'umido e solita difficoltà, o meglio impossibilità a detenere all'interno del locale i bidoni per motivi di spazio o di igiene".

L'esponente berlusconiano segnala anche "problematiche da parte di Alea nel garantire la sicurezza dei contenitori se si sistemano all'esterno, facile bersaglio di atti di vandalismo o furto, soprattutto nelle aree di maggiore passeggio o in prossimità di luoghi abituali di ritrovo di malintenzionati".

"Si è quindi arrivati alla scadenza dell'operatività nella più totale indeterminatezza, nel caos, nonostante ci abbiano ripetuto fino alla nausea che Alea riproponeva tal quale il modello Contarina, già collaudato da anni - aggiunge -. E invece sommiamo testimonianze di cittadini nauseati e registriamo disagi e improvvisazione. Noi siamo dalla parte dei commercianti. A loro la nostra massima solidarietà e la promessa che a breve - dopo il voto di maggio - se ci si darà fiducia cambieremo tutto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Divampa l'incendio in un'abitazione, distrutta la stanza della cucina. Nessun ferito

  • Cronaca

    La sicurezza parte dalla progettazione della città, linee guida per fare "quartieri ideali"

  • Cronaca

    Sicurezza, quasi pronta la nuova videosorveglianza della zona dei Portici

  • Cronaca

    Lui è ubriaco, i suoi amici lo rimproverano: la lite è furiosa, deve intervenire la Polizia

I più letti della settimana

  • Errore nella differenziata, avviso rosso e bidone ancora pieno: "Ma non c'era tolleranza?"

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Compra in un negozio, ma appena esce cambia idea e pretende i soldi indietro: alla fine viene denunciata

  • Era ricercato per una serie di truffe online in tutt'Italia: bivaccava con un sacco a pelo a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento