Raddoppio Ires per le Onlus, Zoffoli (Pd): "Atto sciagurato"

l consigliere regionale Paolo Zoffoli, Presidente della Commissione Politiche sociali della Regione Emilia-Romagna, ha depositato come primo firmatario in Assemblea legislativa una risoluzione

"Un colpo durissimo a centinaia di enti non commerciali come enti di assistenza sociale e ospedalieri, società di mutuo soccorso, istituti di istruzione e di ricerca, con finalità non lucrative, benefiche, sociali o culturali impegnate quotidianamente in attività fondamentali per le nostre comunità. Un’azione sciagurata compiuta dal governo non si sa quanto per pressapochismo o quanto per malafede, alla quale occorre porre rimedio al più presto". Il consigliere regionale Paolo Zoffoli, Presidente della Commissione Politiche sociali della Regione Emilia-Romagna, ha depositato come primo firmatario in Assemblea legislativa una risoluzione che condanna senza mezzi termini la misura contenuta dalla finanziaria che raddoppia l’Ires per le onlus.

"Lo stesso Governo - sottolinea Zoffoli nella risoluzione - ha riconosciuto l’errore compiuto, a detta del ministro Luigi Di Maio, perché si voleva andare a colpire le onlus che fanno finto volontariato. Come se per punire chi passa con il rosso si decidesse da un giorno all’altro di raddoppiare le tasse a tutti gli automobilisti d’Italia".

"Di Maio ha promesso che questo iniquo provvedimento, che si sarebbe potuto evitare con un minimo di confronto e di ascolto con i soggetti interessati, verrà modificato - chiosa -. Il Governo tornerà davvero indietro o si rimangerà, come in tutti gli altri casi ai quali assistiamo ogni giorno, anche questa promessa? Intanto migliaia di onlus che con pochissime risorse fanno i salti mortali per sorreggere il nostro welfare continuano a dover fare i conti con l’Ires raddoppiata".

"Con la mia risoluzione depositata giovedì - conclude Zoffoli - chiedo alla giunta della Regione Emilia-Romagna di farsi portavoce di questa causa e di richiedere con forza al Governo nazionale l’immediato ripristino dell’IRES agevolata per gli enti e le associazioni impegnati nell’attività di volontariato ed assistenza non profit".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti nelle abitazioni, le indagini portano in un covo: trovata refurtiva per 38mila euro

  • Cronaca

    Inaugura in via Giorgio Regnoli la settima edizione di "Galleria a Cielo Aperto"

  • Cronaca

    Raccolta differenziata, Civitella guida la classifica di Alea. A Forlì "secco" calato del 66%

  • Cronaca

    “Porpora”: il cortometraggio del forlivese Davide Mastrangelo al "Torino Underground Cinefest"

I più letti della settimana

  • Errore nella differenziata, avviso rosso e bidone ancora pieno: "Ma non c'era tolleranza?"

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Tenta di togliersi la vita impiccandosi ad un termosifone: strappato alla morte

  • Terza nuova apertura in Piazza Saffi, l'ex "Ceccarelli" attrae imprenditori cesenati

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

Torna su
ForlìToday è in caricamento