Ravaioli a Salotto Blu: "Quella dell’azzardo e dei giochi è autentica piaga sociale"

Il consigliere forlivese si è anche espresso su altri temi, come quello del necessario riordino istituzionale e del ruolo da attribuire alle province in un disegno strategico di area vasta.

Valentina Ravaioli, consigliere regionale della Emilia Romagna di area Pd, ha denunciato, parlando con Mario Russomanno nel corso della trasmissione Salotto Blu che andrà in onda venerdì alle 23,15, il grave fenomeno delle ludopatie. “I dati di cui disponiamo sono davvero inquietanti anche per ciò che riguarda il nostro specifico territorio - ha dichiarato -. Rischiamo che una intera generazione, già messa a dura prova dalle difficoltà economiche e di accesso al lavoro, si perda. Ecco perché in Regione abbiamo varato disposizioni articolate per combattere il fenomeno. Una di queste prevede il divieto di allocare sale e giochi d’azzardo entro il raggio di cinquecento metri dai luoghi abituali di frequentazione giovanile come i centri sportivi e culturali, le parrocchie e altro. Ciò perché ci siamo accorti del fatto che la mappa attuale vede, per ragioni affaristiche, le sale strategicamente vicine ai “luoghi sensibili” della vita giovanile". Il consigliere forlivese si è anche espresso su altri temi, come quello del necessario riordino istituzionale e del ruolo da attribuire alle province in un disegno strategico di area vasta.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Prima amico, poi stalker: i Carabinieri liberano ballerina di night da un incubo

    • Cronaca

      Dopo la scarcerazione finisce nuovamente dietro le sbarre: tentato omicidio

    • Cronaca

      Foro di Forlì in lutto: addio all'avvocato Pier Ugo Maltoni