Regione, Massimiliano Pompignoli eletto presidente della Commissione Bilancio

Pompignoli era già stato ai vertici della Commissione bilancio nella scorsa legislatura dando prova di assoluta professionalità, competenza e rappresentatività

Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega e unico rappresentante in Regione del comprensorio forlivese, è stato eletto venerdì mattina, in un’aula in versione telematica a causa dell’emergenza epidemiologica in atto, presidente della Commissione Bilancio e Affari Istituzionali. Pompignoli era già stato ai vertici della Commissione bilancio nella scorsa legislatura dando prova di assoluta professionalità, competenza e rappresentatività.

A favore del romagnolo si sono espressi, per appello nominale, i consiglieri regionali di tutte le forze politiche assembleari presenti in aula a riprova del fatto che l’elezione di Pompignoli ha riscosso il massimo del consenso possibile. Con il massimo dei voti a favore, il forlivese si aggiudica la presidenza della più prestigiosa ed onerosa Commissione regionale.

"Ancora una volta posso dire, con una nota di emozione, che è un onore per me poter ricoprire ed esercitare questo incarico. Si tratta di un impegno che cercherò di onorare al massimo e che in questo momento, di straordinaria emergenza, mi investe di un compito eccezionale di rappresentatività istituzionale - queste le prime parole di Pompignoli -. Vigileremo in maniera puntuale e costante sulle attività e gli impegni spesa di questa Regione, con un occhio di riguardo a quelle che devono essere le garanzie e le priorità dei nostri cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo riconoscimento avviene purtroppo in un periodo di grande emergenza sanitaria e economica. La popolazione dell’Emilia e della Romagna sta vivendo queste settimane con grande angoscia, sia per la salute dei propri cari, sia per quello che ci aspetta nel futuro sul fronte economico - commenta il parlamentare della Lega, Jacopo Morrone -. Noi possiamo garantire la nostra presenza e la nostra attività quotidiana nelle Istituzioni, a Forlì, come a Bologna e a Roma con l’unico obiettivo di proporre progetti e realizzare provvedimenti per tutelare le persone e le famiglie, a partire dalle fasce più deboli. Cerchiamo di profondere tutto l’impegno possibile perché aziende, partite Iva, professionisti, famiglie, tutti i lavoratori, possano guardare con più serenità e speranza ai prossimi mesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento