"Salvini muori male!", minacce anche a Forlì al ministro dell'Interno. "Scritte demenziali"

Il sottosegretario della Giustizia, Jacopo Morrone, parla di "indegne minacce" e "scritte demenziali"

"Salvini muori male!". Anche a Forlì compaiono scritte contro il ministro dell'Interno Matteo Salvini. La scritta è stata vergata con una vernice rossa ad una fermata del bus, con la medesima sigla apparsa a Modena e Parma. Il sottosegretario della Giustizia, Jacopo Morrone, parla di "indegne minacce" e "scritte demenziali" e aggiunge: "Abbiamo provveduto immediatamente a presentare una denuncia contro ignoti  e spero che al più presto  si possa risalire agli autori".

"E’ evidente, tuttavia, che il terreno per violenti e sovversivi lo sta concimando il clima avvelenato contro il leader della Lega alimentato dalle accuse infondate che gli sono rivolte, dalla disinformazione e dalla demonizzazione pregiudiziale - conclude il parlamentare della Lega -. L’auspicio è che il confronto politico, anche aspro, sia riportato nell’ambito del rispetto reciproco per evitare che si ripropongano nel paese situazioni che vorremmo relegate ai testi di storia".

Il commento su Twitter

Il ministro è intervenuto su Twitter: "Anche a Forlí i soliti idioti mi minacciano: 'Salvini muori male'. Che cosa gli rispondiamo? A me viene voglia di andare avanti piu' forte di prima! Buon pomeriggio amici".

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • "Una presenza della nostra comunità": Castrocaro piange la giovane Giulia

  • Il dramma di Castrocaro, l'appello della madre: "Chi ha informazioni mi contatti"

  • Vite spezzate nel terribile schianto, comunità romena in lutto: parte la raccolta fondi per i funerali

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

Torna su
ForlìToday è in caricamento