Zattini lavora sulla giunta: "L'annuncio entro 20 giorni. Concretizzerò le idee che ho in testa"

"Ho dormito bene, e' stata una bella serata", racconta con ancora in testa e nel cuore le emozioni di domenica sera. Ma ora si entra nel vivo.

Il nuovo sindaco di Forli', Gian Luca Zattini, dopo il trionfo al ballottaggio di domenica guarda già alle prossime settimane. Da martedì, con l'investitura ufficiale, sarà a tutti gli effetti sindaco facenti le funzioni e comincerà a lavorare sulla formazione della giunta. La prima di centrodestra in città. "Ho dormito bene, e' stata una bella serata", racconta con ancora in testa e nel cuore le emozioni di domenica sera. Ma ora si entra nel vivo.

"Concretizzero' le idee che ho in testa" per quanto riguarda la giunta, spiega, ma senza fretta. Ci sono 20 giorni prima del Consiglio comunale dove ufficializzera' i suoi assessori e pare sua intenzione prenderseli tutti. "Intendo usare tutti i giorni che mi consente la legge", conferma. Tenendo presente tra i criteri competenze e risultati elettorali delle liste della coalizione, in modo che abbiano tutti rappresentanza.

Accanto a Zattini come vicesindaco ci sara' Daniele Mezzacapo della Lega, come gia' annunciato, anche grazie al suo "bel riscontro alle urne". Intanto lunedì sera è stata organizzata "una festicciola per condividere con tutti quelli che hanno contribuito un momento storico per la citta' di Forli'". (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento