Cna, Fondo d’Assistenza Sanitaria Integrativa: seconda finestra di iscrizioni

È possibile aderire al Fondo d’Assistenza Sanitaria Integrativa del mondo dell’artigianato, entro il 31 maggio

Il Fondo San.Arti ha riaperto le iscrizioni della campagna volontaria 2018/2019 e comunica che gli aderenti entro la data del 31 maggio, potranno beneficiare delle prestazioni con decorrenza dal 1 luglio e fino al 31 dicembre. "Il Fondo San.Arti - afferma Fabio Bianchi, responsabile di Cna Cittadini Forlì-Cesena - nasce per garantire una importante protezione socio-sanitaria integrativa rispetto a quella fornita dal servizio Sanitario Nazionale e garantisce anche un utile e tangibile vantaggio economico, rappresentato dal rimborso integrale dei ticket del servizio pubblico e dall’utilizzo della rete delle strutture private convenzionate con il Fondo stesso".

Le quote contributive restano inalterate e precisamente 295 euro, per Titolari/Soci/Collaboratori (massimo 75 anni di età); 110 euro, per i familiari dei Titolari/Soci/Collaboratori e dei lavoratori dipendenti rientranti nella fascia di età 12 mesi e un giorno-14 anni; e 175 euro, per i familiari dei Titolari/Soci/Collaboratori e dei lavoratori dipendenti rientranti nella fascia di età 15-75 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I titolari, soci e collaboratori che possono aderire/iscriversi volontariamente al Fondo, sono imprenditori artigiani, titolari e legali rappresentanti di aziende con o senza dipendenti; soci delle imprese artigiane; collaboratori degli imprenditori artigiani (familiari coadiuvanti, collaboratori a progetto, collaboratori occasionali); e titolari di piccole e medie imprese non artigiane che abbiano lavoratori iscritti a San.Arti. Per ulteriori informazioni ed approfondimenti è possibile contattare Fabio Bianchi (telefono 0543 770125; email fabio.bianchi@cnafc.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso arresto cardiaco spezza la vita ad un giovane di 26 anni

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Meldola, si lancia nel vuoto e perde la vita: nuova tragedia al ponte dei Veneziani

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

Torna su
ForlìToday è in caricamento