Alla scoperta dell'alternanza scuola-lavoro, studente racconta la sua esperienza: al via un ciclo di incontri

Nell’ambito delle attività, dei processi e ruoli significativi, lo studente-stagista ha svolto compiti specifici per l’aggiornamento delle piattaforme social

Giovedì, alle ore 10.30, nelll’Aula 1 in corso della Repubblica 136 (Forlì) si terrà il finissage dei tre cicli del percorso di "Alternanza-Scuola-Lavoro" dello studente Mattia Mamini (5BEN dell’Istituto Tecnico Industriale "G. Marconi" di Forlì). Un’occasione per vedere da vicino non solo i frutti maturati durante l’esperienza, ma anche la metodologia di un progetto pioniere svolto al Centro di Studi Trasversali su Teatro e Interculturalità (Trateà) del Dipartimento DIT dell’Università di Bologna-Campus di Forlì. Grazie alla collaborazione del professor Roberto Versari, referente scolastico dell'I.T.T., sarà presente una classe del "G. Marconi".

In questo modo gli studenti potranno vedere da vicino un esempio concreto di percorso di alternanza scuola-lavoro. Inoltre, per questo finissage si sperimenterà (secondo le linee guida indicate dal MIUR in merito al Progetto Autonomia, Life Skills e Peer Education) il peer tutoring dato che sarà lo studente Mattia Mamini a illustrare la sua esperienza a un gruppo di pari status. Nell’ambito delle attività, dei processi e ruoli significativi, lo studente-stagista ha svolto compiti specifici per l’aggiornamento delle piattaforme social, del sito web e dell’elaborazione grafica di locandine del Centro Trateà. Sono stati realizzati, inoltre, diversi prodotti multimediali. Uno slideshow fotografico dal titolo Carpe Theatrum.

Scatti di memoria per i 25 anni di attività teatrale del Centro; il video Alternativa-mente che ha partecipato al concorso "Storie di Alternanza" indetto dalle camere di Commercio italiane, vincendo il primo premio a livello locale; il video di presentazione per il progetto Icaro di Alternanza all’estero che si è aggiudicato il primo posto nella prima graduatoria di selezione. Per il percorso di alternanza 2018, il Centro Trateà ha creato le condizioni progettuali e creative volte alla realizzazione di kinetic typography e videomapping per ampliare la ricerca sui diversi linguaggi espressivi e teatrali e sperimentare nuove forme di multisensorialità. Queste nuove tecniche permettono un’interazione ardita tra la solidità della scenografia armata e la fluidità delle immagini in movimento. Siete tutti cordialmente invitati a partecipare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento