Disagi all'Istituto Artusi: incontro con le famiglie per spiegare le misure straordinarie

L’Istituto precisa, inoltre, "che la Provincia di Forlì-Cesena ha fatto pervenire una nota nella quale si garantisce l’agibilità in tutta sicurezza dei locali siti nel plesso ex Gi"

Martedì alle ore 18.30 presso l’Aula Magna dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli, il dirigente scolastico, Giorgio Brunet, incontrerà le famiglie degli alunni dell’Alberghiero e del Liceo delle Scienze Umane “V. Carducci” per illustrare le nuove modalità organizzative riguardanti il tempo scuola per l’anno scolastico 2018-19, adottate a seguito delle criticità strutturali rilevate nell’edificio dopo le verifiche tecniche di vulnerabilità effettuate dalla Provincia in base alle quali sei aule, situate nel lato Cesena della sede centrale dell’Istituto, sono state interdette all’utilizzo scolastico.

Finalità dell’assemblea sarà, anzitutto, quella di comunicare alle famiglie le ragioni del protrarsi della situazione di disagio, gestita in maniera pronta ed efficiente dall’Istituto già a partire dal novembre scorso, e la necessità della prosecuzione degli interventi di messa in sicurezza, già avviati durante l’estate. Così come lo scorso anno, la predisposizione di un nuovo orario scolastico e di un complesso piano di spostamento settimanale delle aule hanno consentito di minimizzare i disagi per gli studenti, che hanno concluso l’anno scolastico senza perdere alcuna ora di lezione, l’incontro sarà occasione per il dirigente scolastico "di illustrare ai genitori le misure straordinarie adottate per far fronte al nuovo delicato frangente, rassicurando le famiglie circa l’impegno dell’intera comunità scolastica nel garantire a tutte le classi un regolare, proficuo e sereno svolgimento dell’attività didattica".

L’Istituto precisa, inoltre, "che la Provincia di Forlì-Cesena ha fatto pervenire una nota nella quale si garantisce l’agibilità in tutta sicurezza dei locali siti nel plesso ex Gil - sede del Liceo Carducci e di quattro classi dell’Alberghiero - dove sono state realizzate opere di puntellamento da parte di una ditta specializzata. In più, nella stessa nota, si informa che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali ha autorizzato l’esecuzione degli interventi di controsoffittatura anti-sfondellamento previsti e che a breve saranno iniziati i lavori".

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Aspettare tre ore dopo mangiato per fare il bagno: è davvero obbligatorio?

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento