Nonni Vigili davanti alle scuole: si riparte grazie al volontariato di 13 anziani

Con l'avvio del nuovo anno scolastico, venerdì, partirà anche il servizio dei  "Nonni Vigili". Si tratta di un progetto dell'Amministrazione Comunale

Con l'avvio del nuovo anno scolastico, venerdì, partirà anche il servizio dei  "Nonni Vigili". Si tratta di un progetto dell'Amministrazione Comunale, già consolidato negli anni,  che coinvolgerà 13  anziani, che si sono resi disponibili ad  aiutare i bambini sugli attraversamenti pedonali davanti ad alcuni istituti scolastici della nostra città. Un aiuto prezioso per gestire un momento critica come l'entrata e l'uscita dei bambini su strade a volte molto trafficate.

Le scuole elementari presidiate dai “Nonni Vigili” sono queste: Peroni, Rodari, Manzoni, Rivalta, Dante Alighieri, L. Tempesta, Romiti, Palmezzano, Zangheri, Orceoli e Melozzo. Lo scopo del progetto è duplice: da una parte “mettere in pista” gli anziani, in un progetto sociale che rafforzi le relazioni sociali, e dall'altra aumentare la sicurezza stradale nei confronti dei minori. I nonni vigili sono anche "sentinelle di legalità" in grado di segnalare comportamenti e situazioni anomale davanti alle scuole, quali possono essere i fenomeni di bullismo o altro purtroppo sempre più presenti nelle cronache recenti.

Riparte l'esperienza dei Nonni Vigili: GUARDA IL VIDEO

I 13 “nonni” coinvolti hanno un'età compresa tra i 70 e gli 80 anni. E' un servizio di volontariato ma per il quale il comune prevede un piccolo rimborso spese di circa 2,5 euro a servizio. Questo per agevolare i nonni, qualora la scuola presso la quale prestano servizio, non sia vicino a casa. Si cerca tuttavia di collocarli nel quartiere di residenza, questo per un fattore di conoscenza del territorio e delle famiglie. Il Comune fornisce loro tutta l'attrezzatura giubbotto, paletta e pettorina per essere riconoscibili e facilmente distinguibili dalle forze di polizia, per evidenziare sopratutto le differenti competenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi di questi anziani sono più che mai fondamentali. Andrea Gualtieri, vicecomandante operativo della Polizia Municipale, ricorda, infatti, che la Polizia Municipale con le sue sole forze non potrebbe garantire un tale servizio davanti alle scuole e questo nonostante i 20 servizi  giornalieri che la Municipale svolge a favore degli istituti scolastici. Conclude Gualtieri: “L'invito ai cittadini è quello di prestare la massima collaborazione ai nonni vigili ed evitare comportamenti che creino disagi e scarsa sicurezza per gli alunni davanti alle scuole”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento