← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Ancora rifiuti "fuori" dai cassonetti, la segnalazione di una lettrice

Martedì 23 settembre 2014, ore 6.30, Via Monte Vodice, strada che costeggia la ferrovia in fondo a via Isonzo, passando per andare al lavoro, vedo ciò che si denota nella prima foto, la più buia, stracolmo il bidone dell'indifferenziata (incuria di Hera?), tanto pattume, anche un televisore dietro i bidoni (incuria dei cittadini!!!!). Fatico a non esserne infastidita, soprattutto perché a pochi metri, proprio in Via Isonzo c'è la Stazione Ecologica. Chiamo Hera e faccio la segnalazione.

Ore 10, tornando indietro... altra foto, perché a distanza di poche ore si è "aggiunta" una cassettiera!!! Si denota una seria "inciviltà" del cittadino. Speriamo che prima o poi una goccia di sudore e qualche sforzo il cittadino lo riesca a fare per riuscire a tenere pulita la strada, la città e il mondo in cui "tutti noi" viviamo. Barbara

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Ieri, lun 29 settembre, sono passata e il tutto era stato ripulito... ma ahimè c'era già una sedia buttata! Sigh!!! :-( ad onor del vero avevo fatto una segnalazione anche nell'ufficio apposito del Comune, gentilissima la signora che ha risposto, dicendomi inoltre che è un problema che sorge sovente, quello dei rifiuti abbandonati e loro fanno il possibile per segnalarlo ulteriormente ad Hera. - diamoci una mano cittadini - dico io - più civiltà e tutti ne trarremo beneficio, non pensiamo che sia sempre colpa di altri... Gli altri siamo anche noi stessi.

  • Come credete che faccia Hera ad avere dei profitti tanto elevati???

  • L’articolo 192 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152 vieta l’abbandono e il deposito incontrollato di rifiuti sul suolo e nel suolo e l’immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato solido o liquido, nelle acque superficiali o sotterranee. L’articolo 192 rubricato “ Norme in materia ambientale” recita testualmente: “L'abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e nel suolo sono vietati. ... chiunque viola i divieti di cui ai commi 1 e 2 e' tenuto a procedere alla rimozione, all'avvio a recupero o allo smaltimento dei rifiuti ed al ripristino dello stato dei luoghi in solido con il proprietario e con i titolari di diritti reali o personali di godimento sull'area, ai quali tale violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa, in base agli accertamenti effettuati, in contraddittorio con i soggetti interessati, dai soggetti preposti al controllo. Il Sindaco dispone con ordinanza le operazioni a tal fine necessarie ed il termine entro cui provvedere, decorso il quale procede all'esecuzione in danno dei soggetti obbligati ed al recupero delle somme anticipate.

    • Sì sì, un bel papiro non c'è che dire, ma nella sostanza i rifiuti sono ancora lì.

  • Questa mattina, 25 sett., la spazzatura era ancora tutta allo stesso posto. :-(

  • Tutto vero però il servizio della Hera fa veramente schifo. Intorno a casa mia nei pressi di corso Garibaldi i cassonetti sono perennemente stracolmi oltre ad esserci una ripartizione dei tipi di cassonetto tutta particolare (sono rari quelli per la plastica e lattine, introvabili quelli del vetro, inesistenti quelli dell'organico). Il servizio è sottopotenziato ma loro spendono in iniziative discutibili come il porta a porta, cioè ti spostano la spazzatura dai cassonetti in strada alla casa.

  • Si dice che gente attira gente, sarà che rifiuto attira rifiuto.

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento