← Tutte le segnalazioni

Altro

Centro storico, un lettore: "Non c'è una soluzione per avere un po' di movimento?"

Ma il nostro centro storico... è mai possibile che non ci sia una soluzione per avere un po di movimento? (nel senso che nella piazza stanno chiudendo quasi tutti i negozi ed è un peccato). Tutti dicono "ah ma il centro storico è vuoto qua e la e vanno a comprare tutta altra parte": va bene uno con i suoi soldi fa quello che vuole, però voglio dire... non vi lamentate che il centro storico è un "mortorio" perche' è anche colpa vostra.cerchiamo di essere coerenti per favore e mi raccomando non vi lamentate più, grazie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • la soluzione? siete voi cittadini, basta affitti da paura, basta mettersi in casa dieci persone per avere un affitto esoso, basta prezzi da paura, muovetevi a piedi, lasciate a casa le auto, allontanatevi dai super centri commerciali, quando possibile, chiedete al vostro comune, partecipate attivamente al tessuto sociale della vostra città. organizzando qualcosa, anche la piu' stupida...sarebbe un piccolo passo avanti...

  • ahaah ! ma quanto mi fate ridere fra tutti! tutte riflessioni e messaggi di gente che non esce mai di casa. il massimo è la persona che ha citato green pub accademia e baraja!!!! aahahhaa è rimasta a 15 anni fa!!!!! sapete che ci sono tante realtà interessanti a Forlì!?!?!? sicuramente l'amministrazione dovrebbe proporre più iniziative in centro, ma voi è ora che vi aggiornate un po'

    • Sai leggere o fai finta???? Io ho fatto un discorso generale che spazia su un arco di 20 anni, facendo un analisi storica di quello che è successo e niente più. Poi, per quello che concerne il girare fuori di casa, "caro amico mio di me", ti informo che vado a lavorare fuori Forlì tutte le sacrosante mattine che fa Dio, in un posto dove ancora esiste la civiltà e non prendo certo insegnamenti da te su cosa debbo o non debbo fare, incluso "l'uscire di casa", visto che mi sono girato mezzo mondo ed ho cominciato, quando per molti, le vacanze estive, erano al massimo 15 giorni a Carpegna o a Pinarella Di Cervia.

  • Quando organizzano le varie serate tipo " mercoledì del cuore" ecc, il centro è pieno. Quindi, la cosa buona potrebbe essere far aprire i negozi di sera, lasciare qualche incentivo ai vari locali a mettere su un po di musica, senza salassarli, dargli il permesso di mettere dei tavoli sopra, senza che l'amministrazione comunale stia li a multare, se hanno messo una sedia in più o in meno, e far fare gli orari dei negozi in centro un orario "lungo" cioè poter aprire anche alla sera, anche fosse per 2 ore. tipo dalle 21 alle 23. Ed inoltre anche i Gestori dei vari locali, che NON VENDANO BIRRE A PREZZI DI LUSSO.!!

  • Avete votato Amministrazioni che negli ultimi 20 anni, hanno attuato politiche del territorio che facessero si che il centro di Forlì, diventasse offlimits??? Avete voluto favorire, l'insediarsi di "risorse" all'interno del nostro tessuto urbano, facendo scappare gli esercenti italiani dal centro (perchè, diciamocelo chiaro, QUESTO, avete voluto, votando le passate Amministrazioni e quella attuale)???? Avete voluto che si chiudessero i ritrovi per giovani in centro (Controsenso/Academia/Controtempo, Barajà, bar per studenti universitari, Green Pub, La Volpe e L'Uva, etc), perchè "vi dava fastidio il fracasso che facevano"???? Questo vi meritate e null'altro più. Siete solo capaci di lamentarvi del bue grasso e piuttosto che niente, vi lamentate dell'Iper. siete l'unica Città romagnola che conosco, che si lamenta del fenomeno Centro Commerciale e piuttosto che niente, da bravi bovini quali siete, additate a quest'ultimo la colpa del Centro vuoto. Sveglia!!!! La colpa di questa frittata, è soltanto vostra ed è inutile che mettiate in mezzo i sindacati, lamentandovi del fatto che i dipendenti del LeClerc, siano costretti ad orari schiavisti, anche perchè, chi fa il cuoco, il cameriere, il ferrotramviere, il casellante dell'Autostrada, i turni in Ambulanza, la reperibilità nei soccorsi stradali, il poliziotto, il carabiniere e tanti altri ancora che fanno lavori per così dire "scomodi", non mi sembra che stiano tanto a piangere, perchè sono la società ed il momento attuale, che lo impongono.

  • Mercato il sabato mattina, negozi aperti musica dal vivo delle piccole band emergenti, giochi per i bambini , chiosco piadina, eventi, di ogni genere. ....magari tutta la marmaglia che ce se ne va.......si forse da un alra parte .....

  • non possiamo pretendere tanto le risorse che fanno entrare devo pure fare cassa rubando nei negozi ecc

  • Ce ne sarebbero ma sai, fino quando c'è gente che non vede (finge di non vedere) dov'è il problema, il nostro centro non tornerà mai movimentato!

    • Io continuo ad essere convinto che se la gente tornasse in centro, "il problema" andrebbe da un'altra parte.

      • Ora è difficile tornare in centro non c'è nulla di attrattivo, quando ci furono le prime avvisaglie di fuggi fuggi dei negozianti l' amministrazione era intenta a salvaguardare le aperture dei centri commerciali prima i portici ,poi il punta di ferro, così il centro è morto e il cadavere è stato preso in pasto dagli stranieri che certo non fanno l'interesse della città ,ma son tanto cari all' amministrazione che finge di non vedere.

        • Se uno vuole le attrazioni le trova, ma si sa il forlivese guarda lontano.

  • Propongo di montare un mega schermo al sabato sera per far vedere la partita !!

    • Belloooo!!!! Idea meravigliosa! E anche qualche film di domenica.

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento