← Tutte le segnalazioni

Altro

Musei gratis per i residenti

Via Giacomo Zampa, 14 · Foro Boario

Forse non sono il primo a introdurre o suggerire questo argomento. Già durante i miei lontani studi di specializzazione post laurea, un nostro docente ci ripeteva sempre: "I musei dovrebbero essere gratis per i residenti, avere un certo costo per i residenti della regione, un costo più altro per i residenti dello Stato, e infine un costo ancora più alto per i turisti provenienti dall'estero". Infine aggiungeva: "I giapponesi sarebbero coloro che pagherebbero di più". Forse troppo complicato pensavo io, ma in effetti non far pagare il prezzo dei musei ai cittadini residenti nello stesso Comune del museo, potrebbe essere un'ottima soluzione. Ottima perché i primi "tutori" e "divulgatori" dei musei e della cultura della loro città, sono proprio i cittadini residenti. - Poter accedere gratis alla conoscenza e scoperta della propria cultura dovrebbe essere un diritto per i cittadini residenti. Inoltre diventare conoscitori della propria storia e cultura, comporta (sicuramente) una maggiore fidelizzazione del cittadino verso la propria città. Di conseguenza il cittadino ne avrà una maggiore cura, nonché un naturale marketing verso probabili turisti. Si sentirà parte di una comunità nata da uno stesso intreccio storico e figlio di una comunità plasmata dalla stessa cultura. Sicuramente, un po' alla volta, passo dopo passo, si riempiranno le "piazze culturali" ora deserte; saranno riscoperte come luogo della memoria storica e culturale del cittadino. Non saremo più passanti distratti nelle nostre strade e piazze storiche, ma saremo affezionati cittadini proprietari di quelle strade e piazze.

Germano Romano

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento