← Tutte le segnalazioni

Altro

La storia di Forlì e della Cava, il ricordo di un nostro lettore

Ricorda Gianfranco "Leggendo l'articolo mi vengono alla mente tanti ricordi. Io andai ad abitare alla Cava nel settembre del 1960 e avevo 5 anni. Allora sulla via Emilia esisteva la segnaletica che diceva: LA CAVA frazione di Forlì e ricordo con entusiasmo le lotte che fecero Don Mario Ricca, il primo parroco, e Angelo Budroni presidente del comitato di villaggio per poter avere tutti i servizi compreso lo spostamento della discarica dei rifiuti della città denominata pozzi neri con i cittadini che portarono i sacchi dei rifiuti in comune all'allora sindaco Icilio Missiroli. Viene ricordata giustamente la biblioteca ma merita un ricordo il suo ideatore maestro Antonio Alberti a cui la stessa è stata intitolata"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Segnalazioni

    Alea, una cittadina: "Il discutibile 'spettacolo' serale per le vie del centro storico..."

  • Segnalazioni

    Alea non passa per l'ennesima volta. Un cittadino: "Ho dovuto fare un esposto in Procura"

  • Segnalazioni

    L'opinione di un lettore: "Sfalci e potature? Era meglio la precedente gestione"

  • Segnalazioni

    La sezione A 74/79 della De Amicis si ritrova dopo 40 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento