← Tutte le segnalazioni

Altro

Racket di mendicanti ubriachi al Conad Ravaldino: "Situazione insostenibile"

Via Silvio Corbari, 21 · Cà Ossi

Situazione ormai insostenibile per chi come me si reca con frequenza al Conad Ravaldino. Davanti all'entrata sono sempre presenti 3 uomini (sono riuscito a fare la foto solo a due di loro) di colore. Appena arrivi ti chiedono con insistenza denaro, apostrofandoti con commenti poco educati quando ti rifiuti di dar loro una "mancia". Appena finisce l'attacco di uno, subito arriva il secondo che ti pressa ulteriormente per ricevere del denaro. All'uscita, dopo la spesa, hanno continuato ad infastidirmi chiedendomi addirittura parte di quello che avevo comprato. Erano vestiti decentemente con scarpe di marca.

Ah erano anche palesemente ubriachi. Un fiato di Tavernello che faceva vomitare. Alle ore 11 del mattino. Mi appello al direttore del Conad, augurandomi che risolva questa situazione di puro degrado. Basterebbe una persona della sicurezza. La situazione è ormai insostenibile.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (58)

  • Trovo l'articolo di scarsa qualità informativa e pessimo gusto, oltre che illegale: "sono riuscito a fare la foto solo a due di loro", qualcuno ha chiesto loro l'autorizzazione alla pubblicazione di una loro foto? La legge sulla privacy potrebbe venir fatta valere contro questo "paladino" della legalità che si nasconde dietro una tastiera e ne dovrebbe pagare le conseguenze. Facile dir dietro "Un fiato di Tavernello che faceva vomitare. Alle ore 11 del mattino.... La situazione è ormai insostenibile."; mai fatta colazione o preso un caffè in un bar la mattina presto o la sera con artigiani italiani che si fanno un bel superalcolico per "darsi la carica" e poi saltano in macchina? Perchè non si fa loro una foto e li si espone al pubblico ludibrio? Forse perchè hanno un computer o uno smartphone, ti beccano e ti portano in tribunale mentre "tre persone di colore" magari no e la fai franca. "...Appena arrivi ti chiedono con insistenza denaro, apostrofandoti con commenti poco educati quando ti rifiuti di dar loro una mancia...". Gia dal punto cui sei arrivato scrivendo quel che hai scritto si capisce molto bene come la pensi e come puoi tu aver apostrofato della gente prendendone le dovute risposte, io li ho incrociati tante volte, li ho salutati e non ho mai preso un insulto. E poi in fondo a tutto, secondo te ci provano gusto a stare li? Pensi che se avessero opportunità migliori starebbero li a chieder soldi? Pensi sia più facile che lavorare? Provaci un giorno e poi ripensa a quel che hai scritto Vergogna

    • Purtroppo un atteggiamento come il tuo, sincero o fasullo che sia, agevola comportamenti scorretti (quando non illegali) da parte di immigrati che non abbiano voglia o modo di essere rispettosi di leggi e regole del buon vibere civile. Sai chi sono le prime vittime di questo stato di cose? Proprio gli immigrati per bene e volenterosi, che finiscono per essere accomunati ai tanti, troppi che invece, per scelta o per necessità, tanto per bene non sono. Prova a rifletterci... è solo un consiglio, s'intende.

    • Ma ci sei o ci fai?

    • Questo mi capitò al simply di via balzella ,dopo 6/7 minuti di insistenze e mi impediva di salire in macchina perché a tutti i costi dovevo prendere dei fazzoletti perché aveva fame e anche lui aveva figli gli ho proposto un lavoro e .... Rispondo alle tue domande :si stanno bene li , non accettano opportunità (ho invitato uno di questi ad un colloquio lavorativo) lo devo ancora vedere! si guadagna di più e si fatica di meno qui che in un lavoro(parole del uomo che ho invitato a colloquio) quindi mi sento di dire che non provo vergogna per chi approfitta del sussidio e fa la carità a vergognarsi devono essere loro, oltre tutto io presto volontariato presso centro distribuzione pasti per disagiati e di opportunisti maleducati ce ne sono molti ... sai quante volte mentre servivo loro il pranzo mi sono sentita dire : mi fai un boc.. no , se ti prendo sola ti faccio divertire io altro che tuo marito! quindi la pietà per quel che mi riguarda va solo a chi non è opportunista e chi realmente a necessità!

  • ACAB e la scena del supermercato sarebbe esagerata?

  • Bisogna evidenziare che questo fenomeno è alimentato da persone che danno monete a questi individui. Non sarà colpa del supermercato se queste persone sostano in un'area pubblica disturbando i clienti, le persone che si lamentano tanto di questa situazione potrebbero chiamare le forze dell'ordine se si sentono così molestate. Siamo tutti vittime dei nostri comportamenti se nessuno desse soldi a queste persone farebbero presto anche ad andarsene!!!!!!!!!!!!

  • vergogna è dare ancora loro dei soldi...basta...ormai sono meglio tutelati loro che noi italiani...ma dove si vuole arrivare? alla violenza spero proprio di no...ma è ora di finirla di sentirsi in dovere di dar loro qualcosa. Porti il carrello al prorpio posto ti chiedono dei soldi, mica ti portano il carrello o ti aiutino a caricare la spesa...no, stanno lì come gli avvoltoi e pretendono....

  • Sarebbe interessante se Sindaco, consiglieri comunali capo Vigili urbani , Maresciallo dei Carabinieri,capo Polizia con le rispettive mogli o fidanzate,oppura da sole andare a questo Conad a fare la spesa e capire veramente cosa succede. Forse cambierebbe veramente qualche cosa se le loro mogli o fidanzate o figlie venissero importunate.

    • Avatar anonimo di Elelele
      Elelele

      infatti, al' AeO del viale V. Veneto (visino al comune e ai carabinieri) hanno trovato i soldi per due vigili. E i disturbatori stanno solo fuori... Comunque quoto quelli che dicono che la colpa e' di quelli che danno i soldi a loro...

  • e qualcuno li difenda ancora... io non ci posso credere!

  • e qualcuno li difenda ancora... io non ci posso credere!

  • Avatar anonimo di Caronte
    Caronte

    Non vedo nessun genere di problema,il 40,8 ha votato per un partito che li tutela pienamente....al massimo posso lamentarmi io e chi ha votato per chi vuole delle regole diverse, molta gente non si è ancora resa conto che tutta l'Africa sta salendo in Europa....anzi se la pensi così ti prendono per matto...vedremo tra 10 anni.

  • A me in quel conad è capitato di trovarmeli dietro me in fila alla cassa e di avermi "consigliato" con toni persuasivi di pagargli una bella bottigliona di birra, mica roba da mangiare !Alla cassiera ho detto che non mi avrebbero più visto se permettevano queste situazioni persino dentro il supermercato!

  • Non si risolvono i problemi con la violenza.. Che vergogna leggere certi commenti.

    • Si, già e penoso l'articolo e non dovrebbe nemmeno venir pubblicato, poi leggere gente che scrive quel che scrive, li bene che ci vorrebbe dell'educazione e una sistemata, altrochè a quello che chiede l'elemosina. Poi tutti in chiesa la domenica e un segno di pace, che schifo

      • Questo mi era sfuggito... Mi aggrego ad Oscar.. In chiesa non mi ci troverai mai e del vostro Dio me ne infischio...è più vergognoso che certa gente che parla tanto di pace e rispetto elogia una chiesa che è basata sulla violenza e il razzismo (vedi la guerra santa e via dicendo) e difende preti la cui maggior parte sono pervertiti e pedofili....qui c'è da vergognarsi. ...noi chiediamo solo un pò più di rispetto per chi si rompe la schiena in fabbrica ogni giorno, mentre c'è chi sulle nostre spalle fa l elemosina e prende i sussidi....fai te...

      • Non temere a me in chiesa non mi vedi... non credo nella chiesa e nel dio che ci racconta! questo è il mio ateo pensiero.

    • io invece mi vergogno di quelli come te che permettono a questi soggetti di arrivare qui, reclamare dei diritti senza mai menzionare i doveri, campare agiatamente alle nostre spalle e come ringraziamento cosa fanno? Rubano, spacciano e spesso stuprano. Ti auguro di incontrarne un paio belli ubriachi mentre torni a casa di notte da sola. Scommettiamo che poi cambi idea? Tutti sono antirazzisti fino a che non "conoscono" da vicino questa gente. Io non ero razzista, lo sono diventato!

    • Vergogna... no la vergogna è dover sempre accettare i loro comportamenti e non potersi neppure difendere!

    • Vergogna... no la vergogna è dover sempre accettare i loro comportamenti e non potersi neppure difendere!

    • Vergogna... no la vergogna è dover sempre accettare i loro comportamenti e non potersi neppure difendere!

    • Al conad aeroporto mi è capitato in un giorno di pioggia,di uscire con la spesa e trovarmi davanti un nero insistente che voleva soldi,ai miei ripetuti no,ha iniziato a proporre prestazioni sessuali con tanto di gesti eloquenti,avevo l'ombrello e gliel'ho rotto in testa, lui si é ritirato in buon ordine ed io ho bestemmiato e maledetto ogni extracomunitario presente passato e futuro,da allora è meglio che mi stiano alla larga perché la mia misura è colma,e non me ne importa una sega dei buonisti e benpensanti,mi difendo da me!!!

    • Cara Stefania tu che ti vergogni nel leggere "la grande violenza " contenuta nei vari commenti,cosa faresti.Porgi l'altra guancia e paghi il pizzo dovuto ?

    • Con certe persone non si può nemmeno tentare di ragionare, non tutti, ma buona parte sono al limite, arrivano da culture troppo diverse dalla nostra. Prova a immaginarti, tu a casa loro, dovresti portare il velo, se non il burca....Povera" ochetta " la violenza non serve, ma tanta serietà sarebbe indispensabile x tutelarci.

  • vi racconto questa scenetta alla quale ho assistito (divertito) davanto ad un supermercato di un'altra città. solito giargia che chiedono l'elemosina, arroganti con donne e vecchiette ma molto più remissivi con ragazzi e uomini. dai una, dai due, qualcuno si deve essere lamentato con il direttore. Fatto sta che un pomeriggio, il giragia di turno ha avvicinato una nonnetta con il carrello e con molta, troppa insistenza chiedeva dei soldi. Ad un certo punto da dietro un angolo esco il macellaio del supermercato (una montagna di muscoli tappezzati da tatuaggi di vario tipo) ed un altro adetto con le fattezze ancora più da delinquente. Vedono la scena, si precipitano, il macellaio piglia il giargia per un orecchio e gliel'ha quasi strappato via, obbligandolo quasi ad inginocchiarsi. Poi gli ha messo una manona sul coppino e gli ha detto che se lo rivedeva gironzola li, lo ammazza di botte. Beh, il giargia se n'è andato masasggiandosi l'orecchio e da quel giorno io non l'ho più visto! Quindi, cari amici, basterebbe arrivare li a piedi, dargli una bella ripassata e ritornare tranquilli e sereni a casa. Meglio se con il casco o una parrucca, in modo da non essere riconosciuti. Quiti animali vanno trattati da animali!

    • Pollice alto! Quando si comincia?

  • la prossima volta che uno di loro mi ferma o mi chiede dei soldi davanti al Conad Ravaldino dritto un pugno in bocca e poi che mi denunciano è una vergogna totale non sene puo più basta il nuovo sindaco cosa fa diciamo chiaro

    • Se ti vede qualche idiota buonista finisci in galera, mentre il profittatore continua a fare quello che vuole ... Qui da noi, in paese seri o a casa loro, col caxxo che farebbero tutto quanto gli viene gentilmente permesso nel paese dei balocchi.

  • Il direttore della conad più che fare presente la situazione ai vigili non può fare, confermo che spesso oltre ad essere insistenti sono maleducati e a mika D dico che : una volta presa da un impeto di stizza nei riguardi di uno di questi che si apposta davanti ai supermercati (per la precisione ero al simply zona industriale) lo invitai ad un colloquio presso la mia azienda e la risposta fu : no lavorare è fatica io guadagno di più così! quindi non è che si ingegnano tra sussidi e carità ci marciano!

    • Esattamente , si guadagna di più senza lavorare. Semplicemente rompendo le balle ai clienti del conad e arraffando i sussidi. Purtroppo questi sussidi li paga anche chi non ha votato SEL o PD

      • E' gia caro beppe... che tristezza :-(

  • Vedrai che i vigili compariranno immediatamente appena qualche italiano, esasperato, si farà scappare un insulto razzista...

  • si pure io a volte vado li ,ma li è così è così nei parcheggi a pagamento ti cercano il posto poi devi pagare loro e il parcheggio ,è così al conad stadium , è cosi alla AEO di via cervese e stamattina all'ospedale pierantoni ce n'era una ogni entrata e i vigili dove sono? controllano poi non li allontanano e ti dicono hanno le mani legate ,io sono molto arrabbiata le forze dell'ordine a FORLI NON VALGONO PIù NULLA ,MAGARI ORA ARRESTANO ME PERCHè SCRIVO CIò ,MA è VERO ,CHIAMI LA POLIZIA PERCHè VIENI AGGREDITO ,ARRIVANO I CARABINIERI POI ,TU CHE SEI STATO AGGREDITO PASSI PER COLPEVOLE ,è NORMALE TUTTO CIò ??? A ME NON SEMBRA A FORLì TRPPE COSE NON FUNZIONANO OLTRE A QUESTE COSE QUA

  • Mika dipende cosa, non scordare che sono più gli italiani all'estero che quelli in patria e quindi ogni cosa che dici sugli immigrati lo dici anche sugli italiani, per esempio se sei contro l'immigrazione allora sei contro metà del popolo italiano che è andato via dalla nazione in periodi di degrado, esattamente come fanno gli altri con noi, questo non giustifica certi atteggiamenti, ma non bisogna fare di un filo d'erba un fascio, c'è gente che ha veramente bisogno... Ciò che amplifica questo "razzismo" (tra virgolette) è la differenza sociale tra l'italiano e lo straniero, che spesso ottiene grandi benefici dalla sua condizione da parte dello stato, ecco, a questo io dico no, ci deve essere uguaglianza tra noi e "loro"

    • Ci sei o ci fai?

    • Basta con queste idiozie! Ma quale metà del popolo italiano?! E chi se ne è andato, non ha certo trovato tutti i privilegi che quotidianamente vengono offerti a questi cialtroni, al contrario ha dovuto rispettare le regole e subire il razzismo vero, rimboccandosi le maniche per guadagnarsi un futuro. Continuiamo pure a giustificare e compatire tutti, così offriamo la possibilità a delinquenti e scansafatiche di prosperare a spese di chi lavora onestamente, in primis gli stranieri in regola e per bene!

    • Hai ragione Lorenzo, ci sono molti italiani che sono espatriati, ma prova ad andare a vedere se si comportano come gli immigrati da noi, se solo ci provano li mettono in galera, magari per una notte, però la smetti di importunare le persone. Qeusti da noi sono anche maleducati, deve finire tutto questo buonismo....

      • Non ha ragione proprio per niente! I cittadini italiani residenti all'estero sono poco più di 4 milioni, una buona metà dei quali vive in altri paesi europei. Non mi risulta che gl iitaliani vadano all'estero per vivere di espedienti, nè che lo abbiano fatto in passato.

  • Votate per gente che accoglie sti delinquenti? E allora.. Aiutateli, no? Portateveli tutti a casa! Le forze dell'ordine sono alla frutta, sono pochi e non hanno più strumenti! Fanno pure troppo! E quando giustamente fanno, ecco che non vi va già più bene perché in fondo, voi pagate le tasse..quindi avete il diritto di correre sulle strade e parcheggiare ovunque! NOI siamo i primi che dobbiamo vergognarci, denunciando questi schifosi che prima o poi ci ruberanno le bici! Tornate a casa schifosi!!

  • Avatar anonimo di Capitan
    Capitan

    vado spesso in questo Conad, è sempre uno slalom!

    • Avatar anonimo di Capitan Barba Gialla
      Capitan Barba Gialla

      ps. e di ogni tipo!!

      • è pieno di mortimers in quel conad

        • vendono anche pollo?

  • Io lavoro in un negozio del centro commerciale Ravaldino e vado al conad tutti i giorni. A me non è mai capitato che questi "signori" che mendicano davanti al conad fossero maleducati o altro. Purtroppo il direttore del Conad non può fare molto, avere uno della sicurezza presente in tutti gli orari di apertura ha davvero un costo insostenibile, e cmq essendo su suolo comunale penso che potrebbero fare qualcosa in più le forze dell'ordine. In qualunque supermercato tu vada la situazione è la stessa, non solo qui a Ravaldino. Mi dispiace che con lei siano stati maleducati, ma penso che il problema non sia solo del direttore del conad, ma vada ben oltre.

    • Immagino, ma il direttore del Conad (mi auguro legga questa segnalazione) dovrebbe fare qualcosa a riguardo! così perde solo clienti!

      • Il Direttore del conad ravaldino ha fatto qualcosa, insieme anche agli altri commercianti, nei periodi più intensi, come sotto le feste, ha pagato di tasca sua la vigilanza, ma penso che a livello economico sia più conveniente perdere qualche cliente per questo problema invece che spendere un sacco di soldi per la vigilanza tutti i giorni e si sono montate delle telecamere di sorveglianza, quasi tutte a carico suo. Ripeto secondo me lui più di tanto non può fare e quello che può lo fa, senza tirarsi indietro. Questo è un problema di tutti i supermercati e l'accattonaggio è un problema che va al di sopra del direttore del conad, è proprio un problema istituzionale.

    • Mi sembra di aver notato che i vigili urbani hanno un'area di parcheggio proprio nel Conad Ravaldino.

      • A me non risulta che ci sia un area parcheggio dei vigili urbani qui da noi al conad ravaldino.

  • La maggior parte di coloro che si recano a far la spesa anche se preferiscono non pensarci hanno una responsabilità verso questa situazione Daltraparte se votano partiti che predicano tolleranza verso gli immigrati, frontiere aperte e ius solis, poi devono anche loro stessi tollerare gli effetti collaterali. Dato che il lavoro non c'è nemmeno per gli italiani e molti di coloro che sbarcano dai barconi non lo trovano, qualcosa queste persone dovranno pure ingegnarsi per poter mangiare. O no???

    • Quindi loro vanno solo da quelli che votano a loro favore, e gli altri li lasciano stare? Ma che bel ragionamento...

    • Sono d'accordo con Mika, la solidarietà deve essere coerente con il voto, e visto che a Forlì la stragrande maggioranza ha votato Drei mi aspetto che molta gente offra aiuto a queste persone, io per esempio, molte volte lascio a loro l'euro del carrello, oppure regalo del cibo. Se fossero italiani farei lo stesso, perchè può capitare a tutti di trovarsi in difficoltà.

      • Capita a tutti di trovarsi in difficoltà, ma loro ci si trovano bene così, e il lavoro non se lo cercano nemmeno. E avanti con il tormentone dell'estate "aiuti lei che vota Drei", infatti tutti sanno che quando c'era il Berlusca nemmeno un barchino è arrivato. Mavalàvalàvalà

        • Che cavolaie scrivi!

    • a parte che se ti informi vedrai che nemmeno più gli immigrati vengono qui in italia, dato che l'affluenza sta diminuendo, e comunque non c'entra niente la politica. E poi non è che '' l'uomo bianco o occidentale'' sia perfetto. Ho sentito molte volte di ragazzi italiani che spacciano in centro o altra bella gente poco raccomandabile, italiana!non vi fate abbindolare da tutto quello che dice la tv!!

      • gli immigrati non vengono più ?ma cosa stai dicendo?ma dove vivi?i 50.000 che sono arrivati dal' inizio d'anno cosa sono una favola?e poi cosa c'entra chi spaccia la droga con questa discussione?

      • Sei il paradigma del "poche idee, ma confuse". Sta diminuendo l'affluenza o non arriva più nessuno? La politica non c'entra niente? Qualcuno ha parlato di "uomo bianco o occidentale"? Cosa c'entra la TV? Qui chi si fa abbindolare e rinuncia a pensare col proprio cervello è qualcuno che tu vedi tutti i giorni...

      • Non vengono in Italia... e gli sbarchi a Lampedusa cosa sono una fantasia TG? i nostri politici in primis la signora Boldrini si fregiano della accoglienza italiana verso i migranti e dicono che sono i benvenuti, ora evitiamo le solite difese strazianti verso i poveri migranti per favore, in italia di delinquenti italiani ne abbiamo molti ,non ci occorrono anche quelli stranieri! io non mi faccio abbindolare da nessuno vedo con imiei occhi l'aumento dei pasti presso centro assistenza disagiati, da qualche anno ci sono anche italiani ma non ho dubbi che la maggiornza siano stranieri, e non ho dubbi neppure sul fatto che molti di loro approfittino, se non mi credi fatti un giretto per vedere quanti di loro non lavorano ma stranamente possiedono il telefonino di ultima generazione... va bhe non vado oltre altrimenti divento verde dalla rabbia, e ti garantisco che io lo straniero non lo disprezzo se si comporta come deve!

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento