← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Parco Le Stagioni sempre aperto, la replica: "Aspettiamo risposte dal Comune"

Via Antonietta Gordini · Pieveacquedotto

Dopo la mia precedente segnalazione, ho inviato alcune e-mail per capire chi fosse responsabile della "non-chiusura" delle porte del parco "Le Stagioni", situato nella zona adiacente la piscina comunale. Inizialmente, ho contattato la circoscrizione, ma il loro indirizzo di posta elettronica non è più attivo. Ho quindi scritto al comune di Forli', il quale mi ha informato che la gestione dell'area verde è sotto il controllo della casa di riposo "Casa Mia". La suddetta casa di riposo ha finalmente risposto, con estrema gentilezza ed in maniera esaustiva, alla mia domanda. Pubblico qui la risposta, dato che può interessare tutti i cittadini:

Ecco il testo della lettera:

"Gentile Adelmio,
rispondo alla sua cortese segnalazione relativa ai cancelli del Parco delle Stagioni.

Da parecchi anni Casa Mia, che è una struttura privata, si occupa dell'apertura e chiusura dei cancelli del Parco, in virtù di un accordo con la Circoscrizione.

Alcuni mesi fa, tuttavia, sono emersi dei problemi di cui abbiamo informato prima la Circoscrizione e, successivamente, il Comune. I problemi in questione riguardano la manutenzione e la sorveglianza. Vi sono varchi nella rete che circonda il parco e una serratura rotta in uno dei cancelli. Abbiamo chiesto il ripristino di questi guasti perché non ha senso chiudere i cancelli se poi è facile entrare dai varchi nella rete. Inoltre si sono verificati diversi episodi in cui persone poco raccomandabili hanno insultato i nostri addetti che chiudevano i cancelli.Tenga presente che questi addetti sono o nostri anziani o giovani volontari stranieri, ossia persone che sono sotto la nostra tutela e della cui sicurezza siamo i primi responsabili.

Dal momento che non abbiamo ricevuto risposta dal Comune a queste segnalazioni e tutt'ora i varchi non stati riparati e diversi vagabondi stazionano spesso nei gazebo del parco, abbiamo informato il Comune che avremmo sospeso il servizio di apertura e chiusura, in attesa che venisse data risposta a questi problemi o, perlomeno, che qualcuno ci contattasse e prendesse accordi con noi su come gestire questo nuovo contesto.

Nulla di tutto ciò è successo e siamo ancora in attesa che il Comune ci fornisca una risposta in merito ai problemi segnalati.

Siamo spiacenti per il disagio dei cittadini, ma è lo stesso disagio che viviamo anche noi e desideriamo che questi problemi vengano gestiti, in modo da poter riportare il parco nella situazione di dignità e cura in cui deve trovarsi questo spazio pubblico.

Voglia gradire cordiali saluti."

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Sicuro che il Comune non ha fretta, intanto si prendono l'abitudine di rimanere dentro e hanno imparato che a rompere la rete rimangono i cancelli aperti.

  • Aspetta pure... non hanno fretta !

Segnalazioni popolari

Torna su
ForlìToday è in caricamento