Giro d'Italia Under 23: a Santa Sofia la maglia rosa piazza a sorpresa il colpo vincente

Il talento di Londra, già campione del mondo su pista nell’inseguimento a squadre nel 2018 (e quinto agli ultimi Campionati del mondo a cronometro Under 23), è scattato a sette chilometri dal traguardo

Chi se lo sarebbe immaginato. La maglia rosa Ethan Hayter ribalta ogni pronostico della vigilia e fa sua la tappa tutta romagnola, da Riccione a Santa Sofia di 143 chilometri, trionfando sul traguardo di Piazza Mortani. Il talento di Londra, già campione del mondo su pista nell’inseguimento a squadre nel 2018 (e quinto agli ultimi Campionati del mondo a cronometro Under 23), è scattato a sette chilometri dal traguardo insieme al francese Alexys Brunel (Groupama-FDJ) ed all’austriaco Georg Zimmermann (Tirol Ktm), guadagnando sul gruppo oltre 12 secondi. Negli ultimi metri il terzetto si è giocato la volata, con Hayter a rafforzare la leadership.

Il video - La festa a Santa Sofia per il Giro d'Italia Under 23

Nonostante il percorso pianeggiante, la tappa è stata caratterizzata da numerosi tentativi di fuga. Il primo allungo dopo 3 km è di Taglietti (Biesse Carrera), subito riassorbito dal gruppo. Poco dopo allungano in otto (Vtiurin, Wright, Scaroni, Sauvagnargues, Gamper, Alba, Faresin, Tosin), a cui si aggiunge Mazzucco. Dieci chilometri di fuga, vantaggi massimo di 23". Il gruppo passa compatto da Santarcangelo di Romagna, ma poco dopo attaccano Mattia Baldo (Iseo Rime Carnovali), Riccardo Bobbo (Gallina Colosio Eurofeed), Giacomo Cassarà (Velo Racing Palazzago), Marco Cecchini (Sangemini Trevigiani). Il vantaggio dei quattro sale fino a 5'16" a Case Murate (chilometro 72), quando il gruppo comincia a recuperare. All'intergiro a Forlimpopoli Bobbo, Baldo, Cecchini e Cassarà (nell'ordine, con Bobbo che va a vestire la maglia Blu GLS di leader dell'intergiro) hanno ancora 4 minuti di vantaggio, poi due minuti a 20 km dall'arrivo.

Restano solo 15" a 10 chilometri dal traguardo, dopo il passaggio al Gpm del Passo delle Forche, con Bobbo che transita per primo e conquista anche la maglia Verde Work Service Group di miglior scalatore. Il rientro del gruppo è ormai inevitabile; gli ultimi a resistere sono Bobbo e Baldo, ripresi a 5 km dal traguardo. A quel punto allungano in tre: la maglia Rosa Enel Ethan Hayter, già primo nel prologo, il tedesco Georg Zimmermann (Tirol Ktm) che pochi giorni fa, sempre  in Romagna, ha vinto la Coppa della Pace, e Alexys Brunel (Groupama-FDJ). I tre resistono alla rimonta del gruppo e Hayter alza le braccia, in maglia Rosa, nello sprint a tre precedendo Zimmermann e Brunel; a 14” da loro il gruppo, regolato da Gregorio Ferri.

La seconda tappa parte da Bagno di Romagna ma si svolge quasi interamente in Toscana, con i circa 1.400 metri di dislivello distribuiti nella prima metà della frazione: si sale subito a Passo Mandrioli (1.173 metri), poi Valico di Croce a Mori (954 metri); a 77 chilometri dall'arrivo Croci di Calenzano (427 metri), poi l'arrivo a Pescia dopo 186,3 chilometri (il finale di tappa ha subito alcune variazioni di percorso). Il Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel si concluderà domenica 23 giugno sul Passo Fedaia, dopo aver toccato Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia, Trentino e Veneto.

Ordine d’arrivo:
1. Ethan Hayter (Gbr, Great Britain National Team) 138,8 km in 3h15’19” alla media di 42,638 km/h
2. Georg Zimmermann (Ger, Tirol KTM Cycling Team)
3. Alexys Brunel (Fra, Groupama-FDJ) a 5”
4. Gregorio Ferri (Ita, Zalf Euromobil Désirée Fior) a 14”
5. Nicolas Dalla Valle (Ita, Tirol KTM Cycling Team)
6. Matthew Walls (Gbr, Great Britain National Team)
7. Patrick Gamper (Aut, Tirol KTM Cycling Team)
8. Markus Wildauer (Aut, Tirol KTM Cycling Team)
9. Jake Stewart (Gbr, Groupama-FDJ)
10. Mattia Bevilacqua (Ita, Team Franco Balllerini)

Classifica generale:
1. Ethan Hayter (Gbr, Great Britain National team) 142,1 km in 3h19'04" alla media di 42,794 km/h
2. Alexys Brunel (Fra, Groupama-FDJ) a 14"
3. Georg Zimmermann (Ger, Tirol KTM Cycling Team) a 25"
4. Nicolas Dalla Valle (Ita, Tirol KTM Cycling Team) a 26"
5. Kaden Groves (Aus, SEG Racing Academy) a 27"
6. Jake Stewart (Gbr, Groupama-FDJ) a 28"
7. Charles Quarterman (Gbr, Holdsworth-Zappi) a 29"
8. Ide Schelling (Ned, SEG Racing Academy) a 30"
9. Matthew Walls (Gbr, Great Britain National Team) a 30"
10. Matteo Sobrero (Ita, Dimension Data for Qhubeka) a 31"

LE MAGLIE DI LEADER DELLE CLASSIFICHE:
Maglia Rosa Enel - Leader della classifica generale: Ethan Hayter (Great Britain National Team)
Maglia Rossa Vodafone - Leader della classifica a punti: Ethan Hayter (Great Britain National Team) - indossa la maglia Georg Zimmermann (Tirol KTM Cycling Team)
Maglia Verde Work Service Group - Leader della classifica dei Gran Premi della Montagna: Riccardo Bobbo (Gallina Colosio Eurofeed)
Maglia Blu GLS - Leader della classifica Intergiro: Riccardo Bobbo (Gallina Colosio Eurofeed) – indossa la maglia Mattia Baldo (Iseo Rime Carnovali)
Maglia Bianca Pirelli - Leader della classifica dei Giovani: Jake Stewart (Groupama-FDJ)
Maglia Nera Pinarello – Ultimo della classifica generale:  Alessio Gradassi (Team Franco Ballerini)

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

Torna su
ForlìToday è in caricamento