Europei Under 21, aria di grande evento anche a Forlì: la Francia si allena al Morgagni

Francia, Croazia, Inghilterra e Romania saranno le nazionali protagoniste degli impegni in programma all'"Olimpico" di Serravalle e al "Manuzzi" di Cesena. Si respira l'aria del grande evento anche a Forlì

Romagna protagonista della fase finale degli Europei Under 21, in programma dal 16 al 30 giugno. Francia, Croazia, Inghilterra e Romania sulle quali si accenderanno i riflettori dell'"Olimpico" di Serravalle (San Marino) e del "Dino Manuzzi" di Cesena. Ma si respira l'aria del grande evento anche a Forlì. La nazionale francese ha scelto il prato del Morgagni come quartier generale da venerdì fino al 23 giugno, con allenamenti a porte chiuse fatta eccezione della seduta di mercoledì in programma alle 17.30 che si terrà a porte aperte.

Il primo impegno in programma sarà martedì prossimo alle 21 contro l'Inghilterra al Manuzzi. Procede alla grande la vendita dei biglietti per il big match. E' già esaurito il settore distinti, e la Figc ha deciso di aprire anche la Curva Mare, per soddisfare l'ingente richiesta di tagliandi per le tre partite in programma nella città malatestiana. Agli ordini di mister Sylvain Ripoll ci sono i portieri Bernardoni, Larsonneur, Prevot; i difensori Amian, Ballo-Toure, Caci, Dagba, Konate, Niakhate, Sarr e Upamecano; i centrocampisti Aouar, Del Castillo, Guendouzi, Ntcham, Reine-Adelaide, Sissoko e Tousart; e gli attaccanti Bamba, Dembele, Ikone, Mateta e Thuram.

Anche la Romania ha scelto Forlì come base d'appoggio, allenandosi però al "Pantieri-Gugnoni" di Meldola. Guida la nazionale Matei Mirel Radoi, che ha convocato i portieri Radu (Genoa), Căbuz (Hermannstadt), Vlad (Steaua Bucarest); i difensori Manea (Cluj), Nedelcearu (FK Ufa), Rus (Sepsi Sf. Gheorghe), Pașcanu (Leicester), Ghiță (Viitorul), Ștefan (Sepsi Sf. Gheorghe), Boboc (Viitorul); i centrocampisti: Băluță (Viitorul), Nedelcu (Steaua Bucarest), Cicâldău (Universitatea Craiova), Ciobanu (Viitorul), Man (Steaua Bucarest), Hagi (Viitorul), Coman (Steaua Bucarest), Olaru (Gaz Metan Medias), Drăguș (Viitorul), Dragomir (Perugia); e gli attaccanti Pușcaș (Palermo), Petre (Esbjerg) e Ivan (Rapid Vienna).

Foto pagina Facebook Casa Forlì

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

Torna su
ForlìToday è in caricamento