MotoGp, Dovizioso: "Sarà lotta a 4 per il titolo". E il futuro? "Mi vedo nel motocross"

Dopo aver evidenziato di aver "conquistato punti pesanti in Gran Premi non favorevoli", Dovizioso lancia un messaggio chiaro ai propri rivali

"Per il Mondiale sarà una lotta a quattro". Ne è convinto Andrea Dovizioso, che giovedì a Roma ha inaugurato il secondo store della Ducati. Il quarto posto di domenica scorsa in Texas ha lanciato il forlivese in testa al campionato, con un margine di tre punti su Valentino Rossi, cinque su Alex Rins e nove su Marc Marquez, clamorosamente finito a terra mentre si stava involando ad una vittoria ormai certa. "Le sensazioni sono migliori dello scorso anno e da Jerez penso di poter dire la mia - osserva il portacolori della Casa di Borgo Panigale -. I tracciati che arrivano dopo possono essere anche migliori per noi".

Dopo aver evidenziato di aver "conquistato punti pesanti in Gran Premi non favorevoli", Dovizioso lancia un messaggio chiaro ai propri rivali: "C’è tanta voglia, possiamo essere più competitivi, con più esperienza”. Quello del 2019 è un inizio di campionato particolarmente avvincente: "E' un mondiale più competitivo. Ci sono più piloti competitivi e di talenti c’è ne sono tanti. Quindi è difficile per noi, ma anche per gli altri".

Poi il focus sugli avversari, a cominciare da Marquez: "Marc è veramente forte e da lui si può aspettare di tutto. Vederlo cadere e non ripartire è una cosa anomala, soprattutto in Texas". Poi su Rins, che domenica ha portato a casa la prima vittoria nella classe regina: "Ha fatto uno step di maturità". Poi un'osservazione su Rossi, battuto dallo spagnolo della Suzuki: "Quest'anno ha una moto migliore". Nonostante i quarant'anni il "Dottore" sta mostrando una condizioni fisica-mentale invidiabile per tutti: "E' stato obbligato a cambiare mentalità ed è stato intelligente. Se lui avesse approcciato le gare come 10 anni fa si sarebbe autodistrutto". E il futuro di "DesmoDovi": La mia priorità è passare alla motocross. Quindi se avessi vinto 9 mondiali non sarei più in MotoGp".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

Torna su
ForlìToday è in caricamento