Baskérs fermano Budrio e conquistano la vetta solitaria della classifica

Una serie di andirivieni da una parte all’altra del campo lascerà il punteggio fermo allo 0-0 iniziale per i primi minuti

La sortita de LA289-Budrio a Forlimpopoli viene fermata da Rombaldoni e i Baskérs conquistano la vetta solitaria della classifica. Ore 18, al fischio di inizio la palla a due è conquistata da Galletti che però sprecano la prima occasione. Una serie di andirivieni da una parte all’altra del campo lascerà il punteggio fermo allo 0-0 iniziale per i primi minuti. Sarà Budrio a conquistare il primo cesto, e con gran fiducia dei suoi franchi tiratori conquisterà un parziale di 8 punti di vantaggio.

I primi 2 punti Baskérs arrivano per Servadei su assist di Rombaldoni.Diversi errori al tiro casalingo, qualche palla persa e malanni di stagione che consegnano al referto due febbricitanti Rossi e Totaro, che però rispondono presente alla chiamata di Agnoletti e comunque metteranno in campo tanta dedizione e impegno, lasciano scappare Budrio fino al 2-14, dove la tripla di Godoli riapre la gara.Dal secondo periodo la magistrale esperienza di Rombaldoni (classe 1976 e non parco di lottare sul parquet) infarcita di ottime giocate, assist e palle al cesto, fanno si che lui e compagni possano iniziare a scavare la trincea per confinare gli avversari al risultato finale.Infatti i restanti tre parziali saranno a favore dei Galletti (16-14, 18-13 e 19-8) ricucendo così il distacco iniziale e segnando il sorpasso e il passo, fino alla sirena finale.Servadei e Cristofani trovano fiducia e ispirazione per confrontarsi con i tiratori ospiti e rispondono con triple pesanti.

Saranno poi le incursioni fra le linee nemiche di Rossi, risanato dalla voglia di vittoria, a conquistare 6 punti consecutivi, coadiuvate da due pesantissimi bombe di Piazza e Godoli.La pressione imposta dai padroni di casa, con un ritmo più elevato, non fa più trovare concentrazione al tiro alle bocche da fuoco ospiti, costringendo coach Simoncioni ad esaurire presto i suoi time-out, e il pubblico del Picci si infiamma, e - incredibile - i baby-Gallettini del gruppo babybasket gestiscono il tifo, la quarta vittoria consegna la classifica ai Baskérs.

Baskérs Forlimpopoli – Pallacanestro Budrio 60 – 50 (7-15 / 23-29 / 41-42)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Baskérs Forlimpopoli: Gorini 2, Rossi 7, Romabldoni (K) 16, Cristofani 8, Biffi, Piazza 7, Servadei, 12, Totaro, D’Angelo n.e., Plachesi n.e., Godoli 8, Stella n.e., All. Agnoletti, Ass. Ronci.MVP: #5 Rodolfo Rombaldoni.Pall. Budrio LA289: Fornasari 15, Tugnoli 8, Vacchi 4, Zitelli 7, Pirazzoli 6, Billi 4, Benetti, Curti (K) n.e., Zamboni 6, All. Simoncioni, Ass. Ramini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento