Basket, Davide Brighina è il nuovo coach dell'Aics Forlì

Davide Brighina sarà il coach della prima squadra dell’Aics Basket Forlì per la prossima stagione.

Forlivese classe 1980 dopo una importante carriera da giocatore divisasi tra serie A2 e C1 per diversi anni ha intrapreso con soddisfazione ed ottimi risultati la carriera di allenatore arrivando anche alla C gold maschile. L’accordo con il sodalizio del presidente Ghietti è stato raggiunto in breve tempo ed il coach si è già messo a disposizione della squadra per la costruzione del roster che affronterà la prossima stagione sportiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Innanzitutto credo sia doveroso un ringraziamento, -spiega il direttore sportivo Cristiano Baccini -  a Marco Montuschi con il quale abbiamo affrontato due stagioni fantastiche. Il Tusco si è rivelato una grandissima persona sotto ogni aspetto, sia tecnico che umano e posso affermare che per me è stato un privilegio poter collaborare con un coach del suo calibro in queste due stagioni. Purtroppo lo sport è così e anche se dolorosamente arriva un punto in cui bisogna cambiar pagina, e nel farlo sono certo che abbiamo trovato in Davide una persona che risponde perfettamente ai canoni del nostro progetto. Ci ha convinto subito la sua serietà, preparazione e voglia di sposare questo progetto, poi sull’aspetto tecnico parlano per lui le sue esperienze cestistiche di primissimo livello. Siamo già al lavoro per cercare di arrivare ai nastri di partenza della stagione nel miglior modo possibile e provare a toglierci quelle soddisfazioni che purtroppo da due stagioni ci sfuggono di un soffio. L’obiettivo in costruzione del roster, è quello di confermare l’ossatura forte della squadra aggiungendo qualche frutto del nostro vivaio e, perché no, se il mercato ci presenta le occasioni giuste aggiungere quel qualcosa che ci permetta di fare un ulteriore salto di qualità ed andare a prenderci questo campionato che tanto vogliamo; l’importante per noi sarà continuare lavorare in serenità ed in piena collaborazione con il nostro staff tecnico”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento