Basket giovanile, Memorial Cristina Malandri. Il figlio tra i migliori in campo

Tommaso Colombo, figlio di Stefano e di Cristina, è stato il miglior realizzatore del torneo

Nella foto i partecipanti al torneo di Forlimpopoli

Fermi i vari campionati a causa delle festività del Natale e di fine anno, i giorni di festa sono stati l'occasione migliore per la partecipazione da parte delle varie squadre OneTeam-Pallacanestro 2.015 a vari tornei che si sono disputati in regione. Il 28 e 29 dicembre, dedicato alle formazioni Under18, è andato in scena al Villa Romiti il torneo di Natale Città di Forlì, "Memorial Cristina Malandri" la donna scomparsa lo scorso 13 ottobre e moglie di Stefano Colombo, personaggio molto conosciuto nel mondo del basket per la sua attività di allenatore. Il torneo a cui hanno partecipato sei squadre - oltre a quella forlivese, Titans di San Marino, Compagnia dell'Albero di Ravenna, Crabs Rimini, Fortitudo Bologna e Pontedera -  è stato vinto dalla formazione riminese che in finale ha superato San Marino 65-58. Terza l'Academy Fortitudo che ha vinto la finale 3°-4° posto contro Forlì (in campo senza Fabiani, Flan e Squarcia) 67-57. Quinta è arrivata Pontedera e sesta Ravenna. Tommaso Colombo, figlio di Stefano e di Cristina, è stato il miglior realizzatore del torneo.

UNDER16 - La formazione composta da ragazzi del 2003 di OneTeam-Pallacanestro 2.015 ha invece partecipato dal 2 al 6 Gennaio al prestigioso torneo giovanile di San Lazzaro "Bruna Malaguti" arrivato alla 30ª edizione. Senza due pedine importanti come gli infortunati Mistral e Dini ma con i rinforzi di Poloni e Di Antonio "prestati" da Imola, i ragazzi di Barbara hanno chiuso al 10° posto (su 16 squadre partecipanti) disputando comunque un eccellente torneo. Nella prima gara hanno sconfitto la forte Padova (arrivata 5ª alla fine) 77-74, nella seconda sono stati sconfitti dalla fortissima HSC Roma (3ª alla fine) 63-77, mentre nella gara spareggio per entrare fra le prime 8 squadre, sono stati sconfitti da Casale Monferrato (7ª alla fine) per 56-58 con Zambianchi fuori quasi due quarti per un infortunio all'occhio. Poi OneTeam ha sconfitto Pesaro 73-48 e nella finale 9°-10° posto, pur priva di Bertini fuori per una distorsione alla caviglia, è stata superata in volata dalla Virtus Bologna 57-58.

2007 e 2008 - Ed infine ultima, ma non certo di minor valore, la lodevole iniziativa di OneTeam che sabato 5 ha organizzato nei due impianti di Forlimpopoli, il PalaVending ed il PalaPicci, un bellissimo pomeriggio di gioco per 70 bambini del 2007 e 2008, che divisi in squadre - i bianchi ed i rossi - hanno giocato quasi ininterrottamente dalle 15 alle 18 senza suddivisioni sulla base delle varie società di appartenenza (Aics, Gaetano Scirea ed Artusiana, ciascuna ha messo a disposizione gli allenatori), ma tutti insieme. Divertendosi in allegria e spensieratezza. Come dovrebbe sempre essere.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni, ecco la 'lista degli ex'. Alea? "Progetto che non sta in piedi". Inceneritore? "Inevitabile"

  • Cronaca

    Ravegnana chiusa, Drei: "Serve un nuovo progetto di collegamento con Ravenna"

  • Cronaca

    M5S: "Comprata la fiera come centro per sfollati, ma il progetto anti-sismico è stato bocciato"

  • Cronaca

    Attacco al vescovo, solidarietà dal sindaco Drei: "Forlì è una città di persone rispettose"

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto: la Romagna si sveglia nella notte, paura sui social

  • MotoGp, allenamento col cross per Dovi e Petrucci. E Valentino commenta su Instagram

  • 10 anni fa la morte della piccola Alice, il padre: "E' cambiata la situazione? Sì, in peggio"

  • "Ufficio Sinistri": in centro a Forlì una birreria in onore del ragionier Fantozzi

  • Si parte coi 4 rilevatori di passaggio col semaforo rosso, dove saranno e come funzionano

  • Cicloturista si schianta contro un'auto in sosta: è in gravi condizioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento