Basket serie C, il Gaetano Scirea a caccia della vittoria nel derby contro Lugo

E' attesa una degna cornice di pubblico, con folta rappresentanza di tifosi avversari

Quale migliore occasione per risollevarsi se non quella del derby di Romagna? Nell’insolito orario d’inizio delle 20 (anziché il canonico 18,30) va in scena un Gaetano Scirea - Basket Lugo dai mille motivi e sfaccettature. Le squadre corrono per obiettivi diversi: se da un lato i padroni di casa sognano quella vittoria che manca proprio dalla gara d’andata per rimettersi in scia salvezza di contro ii bianco verdi sono alla ricerca di un successo esterno che sarebbe diamante in ottica playoff, anche perché già in ben cinque occasioni gli Aviators hanno saputo festeggiare lontano dal PalaBanca.

Squadre al completo, con gli ospiti che recuperano Alessandrini e Silimbani dagli acciacchi; per l’occasione dale 16,30 mini partite del minibasket scoiattoli libellule di Santa Maria Nuova Spallicci che poi accompagneranno in campo i propri beniamini. E' attesa una degna cornice di pubblico, con folta rappresentanza di tifosi avversari. Quattro ex in campo: oltre ai due coach, Farabegoli da una parte e R.Ravaioli dall’altra.

Gli avversari

Dopo la dolorosa retrocessione della scorsa stagione sportiva, la società lughese ha rinnovato per la quasi totalità il roster (eccezion fatta per il lungo Bazzocchi) ed affidando la guida tecnica all’ex assistente dello storico coach Galetti e forlivese Marcello Casadei. Le punte di diamante sono certamente l’altro ex fulgorino Riccardo Ravaioli (16,6 ppg col 47% da due) autentico esterno tuttofare ed il centro ex Raggisolaris Faenza Silimbani (10 pti + 9 rimb,) spesso play aggiunto per le ottime doti di passatore, Il valido regista di sistema Masrè (10,4 pti, ex Ozzano) l’ala tiratrice e cavallo di ritorno Presentazi nonché il rampante ’98 scuola Virtus Bologna Carella, completano lo starting five di tutto rispetto. Alessandrini ed il talentuoso Salsini fra gli esterni, il lungo ex Guelfo Santini anche pericoloso dalla distanza partono dal pino per dare minuti di qualità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento