Basket serie D, riscossa Baskers dopo il passaggio a vuoto: espugnata Budrio

I Baskérs riconquistano così il +4 in classifica sulle dirette inseguitrici (Grifo Imola e Giardini Margherita ora a pari punti) e nel prossimo weekend i Galletti ritroveranno fra le mura del Pala Picci

Nel posticipo domenicale della 19esima giornata arriva una fondamentale vittoria per i Baskérs Forlimpopoli che approfittano della sconfitta della Grifo Imola per tornare a +4 in classifica. Nel primo quarto i Baskérs partono contratti, e nonostante tante buone soluzioni, le polveri bagnate non portano punti sul tabellone. Ne approfitta così Budrio che, con Zambon e Fornasari, chiude il primo quarto in vantaggio di 8 lunghezze (24/16). Nella seconda frazione la squadra di coach Agnoletti inizia ad ingranare, trovando il primo break grazie a capitan Rombaldoni, alle conclusioni di Piazza e ad ottimo impatto difensivo di Squarcia e Serrani. Si arriva così alla pausa lunga in perfetta parità. (39/39).

Nella ripresa, i Baskérs partono subito forte, Rossi infila da oltre l’arco, Piazza e Serrani impongono il loro gioco in post contro i lunghi avversari. Budrio non ci sta, e chiude il terzo quarto sotto di 5 (52/57). Nell'ultima frazione la squadra di coach Agnoletti piazza la spallata decisiva al match. La difesa sale di colpi con i recuperi di Godoli e Squarcia, in attacco Cristofani e Servadei piazzano canestri importanti che permettono ai Baskérs di portarsi sul +14.(58-72). Budrio ormai è alle corde, Piazza domina il pitturato (27 per lui alla fine) e Rombaldoni con una tripla chiude la contesa. Finale 68-82. I Baskérs riconquistano così il +4 in classifica sulle dirette inseguitrici (Grifo Imola e Giardini Margherita ora a pari punti) e nel prossimo weekend i Galletti ritroveranno fra le mura del Pala Picci, il vecchio amico coach Valerio Rustignoli, alla guida dei Villanova Tigers e sicuramente si tratterà di un match interessante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento