Boxe, inaugurazione in zona Ronco per i nuovi locali dell'Edera

La conduzione tecnica della palestra è stata affidata all’ex campione italiano dei massimi dilettanti  Nino Fiumana ed al maestro Gino Mustillo nato e cresciuto con i colori societari

L’ASD Edera Boxe Forlì fondata nel 1946 inaugura i nuovi locali, in via Zangheri,6 in zona Villa Ronco. Una delle più gloriose società forlivesi ha promosso lo sport olimpico del pugilato nella nostra città con risultati rilevanti in questi ultimi 73 anni, portando i propri atleti a vincere sia in campo professionistico che dilettantistico: sei campionati del mondo,cinque titoli europei, un titolo Eu, otto titoli italiani assoluti, e 11 titoli giovanili. 

Dopo un periodo di promozione allo sport dedicato soprattutto ai giovani per oltre 60  anni nella sede storica dell’Ex Gil la società  ederina non ha  potuto più accedere nei locali dove era nata perché non rientrava nei programmi finanziari della Polisportiva Edera ed è stata costretta ad emigrare altrove. Dopo diversi anni difficili sotto ogni profilo, ora l’Edera Boxe può annunciare con orgoglio che grazie  alla disponibilità della Soc.Coop. Antonio Fratti, proprietaria  dei locali, è in funzione la nuova e modernamente  attrezzata  palestra per un totale di oltre 280 mq già disposizione dei cittadini e degli agonisti.

L’inaugurazione  della nuova sala del pugilato è fissata per il pomeriggio di sabato 22 febbraio alle ore 17 alla presenza delle maggiori autorità cittadine. Saranno presenti  alcuni dei campioni romagnoli che hanno  portato  la boxe  della nostra terra ai vertici mondiali: Valerio Nati, Simona Galassi, Francesco  Damiani, Primo Bandini  e diversi altri campioni di ieri e di oggi.  Nel contesto della manifestazione un evento agonistico rilevante con l’esibizione dell’attuale campione d’Europa dei pesi medi Matteo Signani in alcune sessioni di guanti con sparring qualificati.  

La conduzione tecnica della palestra è stata affidata all’ex campione italiano dei massimi dilettanti  Nino Fiumana ed al maestro Gino Mustillo nato e cresciuto con i colori societari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento