Campionato ai nastri di partenza: un nome di prestigio accompagnerà il Volley Forlì

Un nome di prestigio che accompagnerà la formazione del patron Giovanni Gavelli già da sabato all'Unieuro Arena

Dopo una estate passata a perfezionare società e squadra, è finalmente arrivata l'ora dell'esordio in campionato per la Volley Forlì. La compagine maschile forlivese che partecipa al campionato di serie B, da quest'anno sarà forgiata sulle proprie maglie dal nome della "Querzoli" azienda leader nella produzione di prefabbricati industriali, che sarà main sponsor per la stagione in arrivo. Un nome di prestigio che accompagnerà la formazione del patron Giovanni Gavelli già da sabato all'Unieuro Arena quando alle ore 20:30, la Volley Forlì affronterà la Volley Laghezza La Spezia, formazione ligure neopromossa. Un match subito interessante per testare la formazione di coach Gabriel Kunda che si troverà davanti anche alcuni elementi con un passato in A2 come il palleggiatore Matteo Martinelli o lo schiacciatore Marco Cerquetti. Appuntamento quindi per tutti gli appassionati di volley alla prima giornata di campionato della nuova Querzoli Volley Forlì.

La rosa a disposizione di coach Gabriel Kunda

Schiacciatori: Nicolas Kunda, Gianmaria Olivucci, Enrico Olivucci, Luca Porcellini.
Centrali: Pietro Soglia, Marco Zauli, Marco Pirini.
Opposti: Riccardo Boschetti, Valerio Mambelli.
Palleggiatori: Giulio Mariella, Nicola Casamenti.
Liberi: Marco Berti, Marco Silvestroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento