Ciclismo, doppio centro per Alessia Patuelli della Re Artù Factory Team

Alessia Patuelli ha vinto ancora, imponendosi sia a Osimo Stazione (An) che a Casale Marittimo (Li), regalando al Re Artù Factory Team altri due importanti allori

Alessia Patuelli ha vinto ancora, imponendosi sia a Osimo Stazione (An) che a Casale Marittimo (Li), regalando al Re Artù Factory Team altri due importanti allori, che vanno ad impreziosire la bacheca della formazione romagnola.

Domenica 29 maggio si è svolto infatti in territorio marchigiano, a Osimo Stazione, il 25° Trofeo ANSPI: sul percorso collinare la prova delle Esordienti è stata caratterizzata da una buona andatura, con il gruppo che si è mantenuto a ranghi compatti fino all'imbocco dell'erta finale, dove è stata la Patuelli a prevalere sulle avversarie. Nella prova delle Allieve buoni piazzamenti per Sofia Fattori, sesta, e Sofia Zanzani, ottava.

Dopo la prova interlocutoria di giovedì 2 giugno a Nave di Fontanafredda (Pn) il Re Artù Factory Team si è spostato in Toscana, con il reparto Esordienti, per la 18a edizione della Coppa Tirone a Casale Marittimo (Li): ancora la Patuelli ha fatto valere nel finale il suo spunto veloce, regolando le avversarie nel falsopiano che conduceva all'arrivo, ben pilotata dall'ottima Emma Cavina, che ha poi chiuso in ottava posizione.

Le Allieve invece sono state impegnate nella 47a Festa dei Bisi a Peseggia di Scorzè (Ve): nonostante i vari tentativi di fuga, la corsa si è risolta con una volata di gruppo, dove Sofia Fattori, con una grandiosa rimonta, è riuscita ad agguantare il secondo gradino del podio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento