Continua il matrimonio tra Softer e Volley Forlì

La partnership si rinnova dopo la buona stagione della squadra di Mascetti, che sta anche lavorando sul fronte mercato per inserire nel parco giocatori almeno un elemento di grande esperienza

Anche nella stagione 2012-2013 la Volley Forlì sarà sponsorizzata Softer. La conferma ufficiale è arrivata in queste ore, dopo l'ultimo incontro tra il presidente della Volley Forlì, l'Architetto Giovanni Gavelli, ed  Italo Carfagnini, fondatore e numero uno dell'azienda leader nel mondo nella produzione di leghe polimeriche. La partnership si rinnova dopo la buona stagione della squadra di Mascetti, che sta anche lavorando sul fronte mercato per inserire nel parco giocatori almeno un elemento di grande esperienza.

"Abbiamo scelto di esserci ancora - ha sottolineato Carfagnini - perchè crediamo nel progetto; e perchè è un modo concreto di essere vicini ad una società sportiva che lavora in città da 37 anni". "Per noi si tratta di un elemento di grande orgoglio - sottolinea ancora Carfagnini -; un'azienda leader mondiale che accompagna una società che si dedica allo sport con un progetto ricco di giovani non è fatto comune. Adesso le difficili condizioni del momento ci spingono a guardare ancora più avanti, e con Softer al nostro fianco riuscirci è meno complicato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento