Coronavirus, si ferma anche lo sport: rinviata la partita Crema-Forlì

Cosi dopo Fiorenzuola-Lentigione e Mantova-Fanfulla, annullate anch'esse nella serata di venerdì,  anche la partita dei galletti ha subito lo stesso destino

La notizia girava già da diverse ore ma solo adesso se ne è avuta l'ufficialità: la LND ha deciso che la partita tra Crema e Forlì valida per il campionato dilettanti girone D che si doveva disputare allo stadio "Giovanni Zini" di Crema,  è stata sospesa in via precauzionale visti i numerosi  casi di coronavirus riscontrati in Lombardia. Cosi dopo Fiorenzuola-Lentigione  e Mantova-Fanfulla, annullate anch'esse nella serata di venerdì,  anche la partita dei galletti ha subito lo stesso destino. Una notizia attesa dalla società e dettata dal buon senso che sottolinea ancora una volta come l'Italia sia di fronte ad una vera e propria emergenza sanitaria nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, oltre 30 positivi in più. Un morto a 'Villa Serena': scattano le massime misure di sicurezza

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

Torna su
ForlìToday è in caricamento