"Strada di tutti – Usiamola in sicurezza": un raduno ciclistico per il 118 in memoria di Cristina Malandri

Alla manifestazione saranno presenti la dottoressa Sandra Nocciolini, della direzione infermieristica, il coordinatore infermieristico del 118 e un' ambulanza di "Romagna Soccorso".

Una manifestazione sportiva per ricordare una persona importante, e il cui ricavato sarà devoluto al 118 Romagna Soccorso (sede di Forlì) per l’acquisto di apparecchiature elettromedicali da collocare sulle ambulanze. Si tratta del raduno ciclistico “Strada di tutti – Usiamola in sicurezza”, organizzato in ricordo di Cristina Malandri, grande esempio di donna che ha dedicato la propria vita alla passione per lo sport, forlivese, purtroppo prematuramente scomparsa per un incidente stradale proprio mentre si allenava in bicicletta.

Di qui l’idea dell’evento, che si svolgerà domenica a Forlì, e anche la scelta di devolverne il ricavato al 118 - ambito di Forlì. Alla manifestazione saranno presenti la dottoressa Sandra Nocciolini, della direzione infermieristica, il coordinatore infermieristico del 118 e un' ambulanza di "Romagna Soccorso". Le iscrizioni apriranno alle 7 al costo di 5 euro (è previsto un omaggio), mentre la partenza è alle 8.30 da Piazza Saffi.

Sono previsti due percorsi: il primo da 60 chilometri (corso Mazzini, viale Salinatore, viale dell'Appennino, Vecchiazzano, Rocca San Casciano con ristoro e ritorno in piazza Saffi da Corso Garibaldi) e il secondo da 85 chilometri (Rocca San Casciano, salita Santa Maria in Castello, discesa Monte Busca, Portico, Rocca San Casciano con ristoro, Monte Colombo, discesa Pieve Salutare, via Del Partigiano, Vecchiazzao e ritorno in Piazza Saffi da corso Garibaldi). Alle 12 è in programma il piada-party.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Storica gioielleria chiude dopo 73 anni, tre generazioni si sono susseguite dietro al banco

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Festa di compleanno al ristorante con rissa finale e tavoli ribaltati tra due invitati

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento