Maratona e camminata per sconfiggere il diabete: le foto di una domenica in solidarietà

Si è tenuta domenica mattina la Forlì Diabetes Marathon 2014, una passeggiata non competitiva di circa 11 chilometri assieme ad una gara podistica competitiva di circa 13 chilometri su percorso cittadino. L'evento è stato organizzato dall'Associazione Diabetici Forlivese

L’Associazione Diabetici Forlivese in collaborazione con l’Associazione Sportiva Trail Romagna e il Comune di Forlì, hanno organizzato a Forlì Diabetes Marathon 2014 evento solidale che è servito per sensibilizzare l’opinione pubblica sul Diabete mellito tipo 1 ed in particolare sul Diabete in età pediatrica. All'evento hanno partecipato circa 2000 persone tra cui: 200 podisti competitivi, 1300 camminatori/non competitivi, 100 per il percorso culturale, 50 bambini che hanno partecipato alla festa e 350 volontari.

Alla prima edizione sono stati raccolti 30.000 euro per l’organizzazione di campi scuola formativi per bambini e adolescenti con Diabete. Visto il buon esito della 1° edizione della manifestazione il prossimo anno si pensa di riproporre per il 12 aprile 2015 la Diabetes Marathon portando la distanza a 21 km , quindi una mezza maratona.

Ben 30.000 euro per i bambini colpiti da diabete mellito tipo 1, la forma di diabete più comune nel bambino e adolescente una patologia purtroppo in costante crescita. Questo il successo più importante della manifestazione fortemente voluta dall’Associazione Diabetici Forlivesi ed organizzata in associazione con Trail Romagna, Comune di Forlì, Edera Forlì, Forlì Cammina e in collaborazione con numerose associazioni del territorio:  Associazione Nazionale Alpini Alto Bidente, Associazione Nazionale Alpini Forlimpopoli, AVIS Predappio, Croce Verde Meldola – Predappio, Forlì Emergenza, Guardie Ecologiche Volontarie Forlì, Misericordia Premilcuore, Misericordia Galeata, Protezione Civile Meldola, Protezione Civile Forlimpopoli, Protezione Civile Predappio, Servizio Operativo di Soccorso S.O.S., Vigili del fuoco Civitella di Romagna.


Una manifestazione obbligata a guardare i numeri, per sensibilizzare la popolazione ad un problema sempre più grave e per educare le famiglie dei bambini diabetici – attraverso i campi scuola – a convivere con l’invasiva malattia. Che l’attività motoria sia il principale aspetto, assieme all’alimentazione, di cui un diabetico debba tenere conto è stato il live motiv di Walk & Run with us, corri insieme a Noi, la prima edizione del Diabetes Marathon che maratona non è ma che condivide con la regina delle corse lo spirito olimpico. Al successo inaspettato per una manifestazione ideata solo pochi mesi fa hanno contribuito, oltre alle numerose aziende partner, 1300 tra camminatori e partecipanti alla non competitiva (tra i quali un campione del passato come Stefano Mei), 196 iscritti alla competitiva di 13.350 km, 100 partecipanti alla passeggiata culturale inserita nell’itinerario del Parco del Novecento, 50 bambini e 350 volontari dei quali 100 disseminati lungo un percorso che toccava tutto il centro urbano di Forlì, una rete di servizi coordinata da uno staff di 28 vigili della Polizia Municipale della Città di Forlì che con la loro professionalità ha reso la manifestazione scorrevole e sicura per tutti.


Sul versante competitivo si deve registrare la vittoria di Luca Benini che dopo una corsa in coppia con Alessandro Raiti giunge primo di qualche decina di metri fermando il cronometro in 43:32, 3 secondi prima del suo compagno di squadra dell’Edera Forlì. Chiude il podio maschile dominato dai padroni di casa del Campo Gotti, che ha fatto da cornice all’evento, Mattia Camporesi terzo in 44:59. L’Edera Forlì la fa da padrona anche in campo femminile occupando il primo e l’ultimo dei gradini disponibili. Sempre in solitaria, Judit Varga arriva prima in 43:32 (14a assoluta) mentre a siglare lo strapotere della squadra di Annarita Balzani, l’ex velocista della nazionale italiana oggi presidente dell’Edera, è giunta terza Celeste Ferrini in 55:10. Spezza la monocromia dei podi Samantha Graffiedi che, con i colori della Seven, si guadagna il secondo posto grazie al tempo di 54:32.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento