Forlì entra nel "circuito" di Dante Alighieri con l'edizione 2017 della Diabetes Marathon

Forlì entra da quest'anno nel circuito per il ruolo che ha ricoperto nella vita di Dante Alighieri, che più volte la cita nella Divina Commedia, come nel 16esimo canto dell'Inferno

Diabetes Marathon sarà una delle quattro manifestazioni protagoniste del circuito nazionale “A spasso con Dante”, presentato giovedì nella prestigiosa Sala degli Arazzi di Palazzo Barbieri a Verona. L’assessore allo sport del Comune di Verona Alberto Bozza, e il Gsd Mombocar hanno accolto l’assessore allo sport del Comune di Forlì Sara Samorì, il presidente dell’Asd Diabetes Marathon William Palamara, il presidente di Trail Romagna Ciro Costa e lo scrittore e giornalista Marco Viroli, in rappresentanza dell’evento “Podartis Diabetes Marathon Run” di Forlì che, insieme a “Valli e Pinete” di Ravenna, “Half Marathon di Firenze”, e “Palio del Drappo Verde” di Verona saranno le tappe del circuito mezzemaratone delle città di Dante. Il circuito podistico è nato nel 2015 in occasione del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, con la volontà di unire sport e cultura nelle città italiane nelle quali il poeta dimorò e che descrisse nelle sue opere. 

Forlì entra da quest’anno nel circuito per il ruolo che ha ricoperto nella vita di Dante Alighieri, che più volte la cita nella Divina Commedia, come nel 16esimo canto dell’Inferno: “Come quel fiume c’ha proprio cammino prima da Monte Viso ‘nver’ levante, da la sinistra costa d’Appennino, che si chiama Acquacheta suso, avante che si divalli giù nel basso letto, e a Forlì di quel nome è vacante, rimbomba la sovra San Benedetto de l’Alpe per cadere ad una scesa ove dovea per mille esser recetto; così, giù d’una ripa discoscesa, trovammo risonar quell’acqua tinta, sì che ‘n poc’ora avria l’orecchia offesa.” 

Domenica 9 aprile, nell’ambito del grande evento sportivo e solidale Diabetes Marathon, sarà possibile percorrere un itinerario di circa 5 chilometri, attraverso le vie e i luoghi di Forlì in cui il poeta Dante Alighieri dimorò agli inizi del ‘300. Il percorso sarà curato e condotto dallo scrittore e giornalista Marco Viroli, cultore del “Sommo Poeta”, che accompagnerà i partecipanti a scoprire monumenti, luoghi e scorci della città insoliti e pieni di fascino. “Diabetes Marathon non è solo una manifestazione nata con lo scopo di sensibilizzare la popolazione su una malattia cronica come il diabete, ma è un evento capace di unire l’amore per la cultura e quanto di bello la storia ha da regalarci allo sport e alla solidarietà. Quest’anno Diabetes Marathon è alla sua quarta edizione e ci auguriamo che possa arrivare, come il Palio del Drappo Verde di Verona, alla seicentesima", afferma William Palamara, presidente dell’Asd Diabetes Marathon. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Aeroporto, i sindacati: "Subito un nuovo bando. Servono idee chiare"

    • Cronaca

      "Sono un vecchio amico, ti ricordi di me?": anziano truffato in un parcheggio

    • Cronaca

      Guida col cellulare: i "Chips" della Municipale intensificano i controlli

    • Economia

      Quattro ragazzi della val Bidente raddoppiano: e aprono un nuovo America Graffiti a Brescia

    I più letti della settimana

    • Basket: non c'è due senza tre, l'Unieuro cala la terza vittoria consecutiva

    • Valli: “Alla fine ha prevalso la nostra voglia di vincere”

    • Unieuro in trasferta a Jesi: ritorna #SiamoQuiPerTe per tingere di biancorosso il PalaTriccoli

    • Calcio, trasferta romagnola amara per il Forlì: un gol per tempo sigilla la sconfitta

    • Lega Pro, lotta salvezza. Per il Forlì si fa dura: "Momento delicato da gestire"

    • Di corsa per le vie del centro: la carica di oltre 1700 bimbi per Corritalia

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento