Dopo la sveglia col terremoto Fernando Alonso torna a Forlì

Nuova tappa a Forlì per Fernando Alonso. Il leader del mondiale di F1, reduce dal terzo posto di Montecarlo, si è recato al Fisiology Center in via Carlo Grigioni

Nuova tappa a Forlì per Fernando Alonso. Il leader del mondiale di F1, reduce dal terzo posto di Montecarlo, si è recato al Fisiology Center in via Carlo Grigioni (zona industriale) per una serie di esercizi in piscina sotto la guida del fisioterapista Fabrizio Borra. Lo ha scritto su Twitter lo stesso portacolori della Ferrari. Lo spagnolo ha sentito anche lui la forte scosse di terremoto: “Ci siamo svegliati con un altro terremoto qui nel Nord Italia”.

Quindi ha aggiornato i suoi fans: “A Maranello è tutto ok, spero vada tutto bene anche nelle altre città”. Dopo qualche ora il nuovo messaggio: “Dopo il terremoto, la squadra ha deciso di interrompere le attività a Maranello. Stiamo tornando tutti a casa”. Così Alonso ha scelto di recarsi a Forlì per prepararsi in vista delle prossime fatiche.  Alonso era già stato a Forlì il 27 marzo scorso dopo la vittoria in Malesia.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • e chi se ne frega....

Notizie di oggi

  • Economia

    Inclusione e sviluppo: si costituisce il coordinamento romagnolo dell’Aci

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: precipita da un'impalcatura e riporta un trauma cranico

  • Meteo

    Meteo, arriva il break atlantico: attesi temporali con forti raffiche di vento

  • Cronaca

    Furto di Labrador, l'avvocato: "I 4 cinesi erano lì di passaggio per motivi leciti"

I più letti della settimana

  • MotoGp, scampato pericolo per pochi centimetri. E Vinales ringrazia Dovizioso

  • MotoGp, show ad Assen: Rossi torna alla vittoria. Dovi nuovo leader

  • Nuoto, Sette Colli: Lombini straordinario nei 200 stile, Finale B e secondo degli italiani

  • L'Unieuro abbraccia Quirino De Laurentiis e saluta Simone Pierich

  • MotoGp, FP1 Assen. Dovizioso perde olio, cadono Folger e Lorenzo: bandiera rossa

  • Rodolfo Rombaldoni lascia i Tigers: "Vuole andarsene, lo cediamo"

Torna su
ForlìToday è in caricamento