Emozioni fino agli ultimi secondi: hurrà del Gaetano Scirea contro Molinella

Decisivi i due tiri liberi siglati da Rossi –ancora una volta m.v.p. con 23 di valutazione, 4/6 da 3 e ben 8 assist – a -15” per l’antisportivo a Lanzi

In una cornice degna delle grandi occasioni un volitivo Gaetano Scirea intasca il secondo e preziosissimo successo stagionale nell’ennesima gara vietata ai migliori malati di cuore: nel solito concitato finale i padroni di casa piegano la resistenza di una mai doma Molinella. Decisivi i due tiri liberi siglati da Rossi –ancora una volta m.v.p. con 23 di valutazione, 4/6 da 3 e ben 8 assist – a -15” per l’antisportivo a Lanzi, poi sulla rimessa la persa di Farabegoli e la successiva buona difesa non consentono ai bolognesi di centrare un insperato supplementare. Il Gaetano Scirea palesa un approccio altamente deficitario al match (1-8 al 4’, comunque pesante l’assenza dello scavigliato Zambianchi) con Rossi che referta ben 10 dei primi 12 punti interni.

In una gara molto tattica e condita da numerosi errori i romagnoli riescono in un paio di occasioni ad allungare (22-14 al 12’, massimo vantaggio; 62-55 al 34’) senza mai riuscire però a chiudere i conti, anche perché i lunghi bolognesi si fanno sentire. Risultano decisive nel finale le quattro triple complessive realizzate nell’ultimo periodo in sequenza prima da Ravaioli – uomo dei sussulti – poi da un positivo Ricci che con 8 di fila (dal 60 al 68) precede un fondamentale piazzato dall’angolo del capitano #5, preludio del citato finale. I ragazzi di Tumidei intascano con pieno merito il successo che vale il percorso netto fra le mura amiche ed affilano gli artigli perché all’orizzonte si schiudono le big Bk.2000 R.Emilia (domenica prossima alle 18) e Bologna Bk (sabato 26 al PalaColombarone).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento