Forlì-Avezzano, saranno i bimbi delle elementari a colorare di biancorosso il Morgagni

Domenica, in occasione della partita Forlì-Avezzano, i Galletti potranno contare sul tifo di oltre 200 bambini

Il progetto “Forlì nelle scuole” non si ferma. Nei mesi scorsi la società, insieme ai giocatori della prima squadra, hanno svolto una serie di incontri organizzati in collaborazione di Forlì Academy all’interno delle scuole elementari, dove hanno fatto visita e risposto a tantissime domande dei bambini presenti e hanno donato loro dei piccoli gadget biancorossi. Domenica, in occasione della partita Forlì-Avezzano, i Galletti potranno contare sul tifo di oltre 200 bambini provenienti dalle Scuole Primarie “Merloni”, “De Amicis” e “Rivalta” di Forlì, che saranno ospiti della società durante la giornata. Tutto il Forlì si dice "orgoglioso di poter contare sul supporto di tutti i piccoli tifosi che coloreranno di biancorosso la tribuna dello Stadio Morgagni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni comunali, 11 comuni del Forlivese eleggono il nuovo sindaco: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Politica

    L'analisi del voto in Romagna: si passa dall'egemonia gialla a quella verde, senza passare dal rosso

  • Politica

    Elezioni europee, Lega primo partito in provincia. Morrone: "Una grandissima soddisfazione"

  • Politica

    Elezioni europee, il dato delle preferenze: Matteo Salvini fa il pieno di voti anche nel Forlivese

I più letti della settimana

  • Tragico tamponamento sulla bretella di Forlimpopoli: viene scaraventata nel fosso e muore

  • Seggi chiusi, inizia lo spoglio delle schede europee: tutti i dati in diretta

  • Autobus avvolto da una palla di fuoco e scoppi: minuti di terrore alla Cava

  • Elezioni comunali, 11 comuni del Forlivese eleggono il nuovo sindaco: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

Torna su
ForlìToday è in caricamento