Ginnastica Ritmica, le Gymnichine si prendono l'oro e le qualificazioni per i Nazionali

Nell’individuale di livello E, il massimo livello previsto, gli esercizi da eseguire sono tre e con difficoltà maggiori, ma le ginnaste Sofia Mascioli e Giulia Biserni sono riuscite a conquistare un meritatissimo secondo posto

Ultima prova centrata, prima dell’appuntamento ai campionati Nazionali di Ginnastica Ritmica che si svolgeranno a Rimini il mese prossimo, per le Gymnichine della sezione agonistica. La Repubblica di San Marino, ha accolto le società  partecipanti alla seconda prova dei campionati individuali e di squadra ,dei livelli più prestigiosi, della sezione Silver della Federazione Ginnastica d'Italia. Nel campionato individuale livello D sono scese in pedana le ginnaste Viola Visani, Chiara Monaco, Giorgia Porcino, Carlotta Lio e Giulia Coveri che eseguendo i due esercizi previsti dal programma hanno ottenuto ottime posizioni nella classifica generale, ognuna nella propria fascia di età.

Nell’individuale di livello E, il massimo livello previsto, gli esercizi da eseguire sono tre e con difficoltà maggiori, ma le ginnaste Sofia Mascioli e Giulia Biserni sono riuscite a conquistare un meritatissimo secondo posto, mentre Matilde Tassinari ha riconfermato il risultato della prima prova aggiudicandosi la medaglia d’oro. Stessa sorte per la squadra di Serie D, composta dalla stessa Matilde Tassinari, Porcino, Monaco e Biserni che salendo sul gradino più alto si sono aggiudicate di diritto, così come tutte le altre ginnaste, la qualificazione per i Nazionali.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento