"Forlì in rosa, aspettando il Giro d’Italia": centinaia alla pedalata

Il rosa è il colore del filo conduttore che lega l'Associazione Lilt, Avis, Fiab e Gruppo ciclistico Avis; rosa è il colore della prevenzione. Una pedalata all'insegna del sano stile di vita

Tantissime persone hanno partecipato domenica mattina alla “Forlì in rosa, aspettando il Giro d’Italia”, la pedalata organizzata da Comune, Avis e Fiab nell'ambito delle iniziative legate all'attesa corsa ciclistica, che farà tappa nella città mercuriale il 19 e 20 maggio. Il rosa è il colore del filo conduttore che lega l’Associazione Lilt, Avis, Fiab e Gruppo ciclistico Avis; rosa è il colore della prevenzione. Una pedalata all'insegna del sano stile di vita, in armonia con l’ambiente, la prevenzione e la salute. Hanno collaborato alla manifestazione anche il Gruppo Alpini di Forlì, Masci, Assistenti Civici e Conad (Appennino, Bolognesi e Ravaldino). In bici anche il sindaco Davide Drei, con tanto di fascia tricolore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

Torna su
ForlìToday è in caricamento