Grand eventi sportivi, il forlivese Molea relatore ad una convention a Bangkok

La prossima edizione dei World Sport Games si terrà in Catalogna e coinvolgerà 6 Municipalità della regione: l’Italia sarà presente con oltre 120 atleti

Il forlivese Molea chiamato a illustrare la gestione dei grandi eventi sportivi sul palco della più importante convention mondiale dedicata allo sport. Su questo è infatti intervenuto martedì a Bangkok, nel corso di Sportaccord 2018, Bruno Molea, primo presidente italiano di Csit, la Confederazione internazionale dello sport amatoriale, ma anche presidente dell’ente di promozione sportiva Aics, consigliere Coni e membro di Giunta del Comitato italiano Paralimpico.

Se si vuole che lo sport sia strumento “politico” di coesione sociale, di cooperazione internazionale e volano economico, non esiste grande evento sportivo internazionale senza la stretta collaborazione con la comunità dei territori che lo ospitano: dalle organizzazioni sportive a quelle governative locali. Queste le caratteristiche fondamentali alla base della gestione dei World Sport Games, i Giochi mondiali amatoriali organizzati ogni due anni da Csit e divenuti per Sportaccord “show case” per la gestione degli eventi sportivi.

"I World Sport Games si ispirano concettualmente alle Olimpiadi dei lavoratori degli anni Venti - ha spiegato Molea, con il quale per la prima volta nella storia Csit è chiamata a intervenire a Sportaccord -: per questo, oltre a un grande evento sportivo i Wsg sono concepiti come un Festival delle genti, del fair play e del rispetto, oltre che una grande occasione di scambio culturale".

Molea ha illustrato nel dettaglio i piani di intervento per la gestione di un evento simile che per cinque giorni catalizza nella città ospitante tra le 4mila e le 6mila persone, dalle modalità di candidatura ai livelli di organizzazione, fino ai livelli di coinvolgimento delle istituzioni locali e alla creazione di un “community manager” che abbia come intento proprio quello di coinvolgere a tutto tondo il territorio che ospita l’evento sportivo, perché l’evento in sé diventi occasione di promozione territoriale e non solo di scambio culturale. La prossima edizione dei World Sport Games si terrà in Catalogna e coinvolgerà 6 Municipalità della regione: l’Italia sarà presente con oltre 120 atleti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La tragedia si consuma durante un momento di festa: muore una bambina di soli 7 anni

  • Cronaca

    Operazione "Terra Sicura": raffica di denunce tra furti in negozio e droga

  • Cronaca

    Ironman, il grande giorno: migliaia di atleti di passaggio tra Forlimpopoli e Bertinoro. Gran tifo per Alex Zanardi

  • Politica

    Bando periferie, il popolo dem al Foro Boario per difendere i fondi: "Non ci fermiamo qui"

I più letti della settimana

  • MotoGp, Valentino Rossi torna a divertirsi al Galliano Park: e fa il record della pista

  • Presa a pugni mentre fa jogging al Parco Urbano, terrore per una 44enne: individuato l'aggressore

  • La tragedia si consuma durante un momento di festa: muore una bambina di soli 7 anni

  • Violento nubifragio nell'entroterra: le strade si trasformano in fiumi d'acqua e fango

  • Aeroporto, fissata la data della riapertura. La Lega: "Massimo sostegno". Il Pd risponde alle accuse del centrodestra

  • Picchiata mentre fa jogging, cittadino insegue l'aggressore: "Non arrendiamoci alla paura"

Torna su
ForlìToday è in caricamento