I ragazzi classe 2007 del Forlì al torneo internazionale universal youth cup 2018 in Versilia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Correva il mese di gennaio quando un manipolo di Galletti (pulcini 2007 del Forlì calcio) conquistava in quel di Bologna il torneo Preview Universal Youth Cup 2018, acquisendo il diritto, come squadra dilettantistica, a rappresentare l’Emilia Romagna nel prestigioso torneo Internazionale che si sarebbe svolto a Viareggio-Forte dei Marmi nel periodo pasquale. Ora questo momento è arrivato. 64 squadre under 11 (di cui 32 professionistiche come Juventus, Milan, Manchester, Ajax, Atletico Madrid, PSG, ecc…) provenienti da 20 nazioni e 4 continenti si sono contese il titolo di campione, calcando i campi da calcio della Versilia dal 30 marzo al 2 aprile. E fra queste, i pulcini 2007 del Forlì calcio si sono fatti onore; tra vittorie, sconfitte ed il pareggio di prestigio contro la Fiorentina, i giovani calciatori hanno vissuto un’esperienza unica di SPORT, DIVERTIMENTO e INTEGRAZIONE. I Galletti, allenati dal mister Francesco Clementini e accompagnati da Carlo Primavera, hanno così degnamente rappresentato e tenuto alto il nome della società calcistica forlivese. Solo per la cronaca, il torneo è stato vinto dall’Atletico Madrid che si è imposto in finale ai rigori contro l’Ajax. Nella foto, da sinistra in alto: Carlo Primavera, Alessandro Pazzi, Samuele Gori, Milkias Ferro, Matteo Bertaccini, Francesco Bedei, Mattia Paolini, Giacomo Drei, mister Francesco Clementini; da sinistra in basso: Niccolò Berto, Mattia Casadei, Alessandro Spinelli, Mattia Dall'Ara, Federico Branchetti, Andrea Ghetti.

Torna su
ForlìToday è in caricamento