Il Forlì trova Oliver Urso per la corsa salvezza: "Dobbiamo lottare tutti uniti"

È come sempre mister Nicola Campedelli a presentarsi in sala stampa alla vigilia del difficile match

Dopo il successo di San Nicolò Notaresco il cammino del Forlì riprende tra le mura dello stadio "Morgagni" domenica contro la Sangiustese, formazione marchigiana, quinta forza del campionato. È come sempre mister Nicola Campedelli a presentarsi in sala stampa alla vigilia del difficile match: "Per la partita di domenica saranno tutti a disposizione a parte Ferrario, che ha iniziato ad allenarsi con un certo ritmo ma non ancora all’interno del gruppo, Mazzotti sta bene invece, ed è a disposizione. In attacco ho l’imbarazzo della scelta, dato che Ambrosini, Del Sante, Graziani e Di Benedetto saranno convocati; della partita di domenica scorsa a Notaresco ho apprezzato il fatto che abbiamo concesso davvero poco ai nostri avversari, e anche domenicanon dobbiamo concedere occasioni facili".

"Servirà una partita di grande livello per riuscire a farlo, e ci vogliamo fare trovare pronti", ammonisce. Galletti che non vogliono lasciare nulla di intentato per la salvezza e proprio in giornata hanno annunciato l'acquisto delle prestazioni sportive di Oliver Urso, mezzala svincolata dalla Salernitana classe '99 che già da oltre un mese si allena all'antistadio insieme alla squadra. Forlì che grazie al progetto "Forlì nelle scuole" domenica avrà il sostegno di 250 bambini e mister Campedelli felicemente esprime il suo pensiero: "Sono molto felice per la presenza dei bambini che verranno a sostenere i nostri galletti domenica, la vicinanza dei tifosi è importante, dobbiamo lottare tutti uniti con un solo obiettivo, perché quando ci sono momenti di difficoltà è fondamentale per i ragazzi che sono in campo sentire la vicinanza di tutti i sostenitori biancorossi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

Torna su
ForlìToday è in caricamento