E' uno dei leader dello spogliatoio: Jacopo Giachetti resta fedele all'Unieuro

Soddisfatto il general manager biancorosso Renato Pasquali, che inserisce un altro tassello al roster dopo quelli di Tommaso Oxilia, Pierpaolo Marini e Andrea Benvenuti

Una leadership silenziosa, costruita con il lavoro e l’esempio. La prima stagione a Forlì di Jacopo Giachetti è stata un lungo crescendo durante un campionato da 10.8 punti di media e conclusa da condottiero con un playoff impennato a quota 19. Il play livornese, ora è ufficiale, continuerà a deliziare il pubblico forlivese anche nella stagione 2019-20.

Soddisfatto il general manager biancorosso Renato Pasquali, che inserisce un altro tassello al roster dopo quelli di Tommaso Oxilia, Pierpaolo Marini e Andrea Benvenuti: "Diamo continuità al lavoro dello scorso anno con il miglior italiano dei playoff, avremo a disposizione la sua esperienza e il suo talento".

"Molto contento" anche coach Dell’Agnello: “Con Jacopo ci siamo confrontati sulle rispettive esigenze e abbiamo trovato subito un punto comune. Rimane un grande giocatore per la categoria, per la conoscenza del gioco e l’esperienza. Sono molto felice di averlo al mio fianco”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

Torna su
ForlìToday è in caricamento