L'Aeronautica Militare di Forlì in pista con Davide Rossi al Fast Endurance di Adria

"Si tratta - dichiara Rossi - di gare di grande fascino in cui il risultato conta veramente poco rispetto all’emozione di pilotare moto storiche e con un respiro così epico"

Ci sarà anche il forlivese Davide Rossi alla quarta tappa del Fast Endurance, prestigioso trofeo monomarca che si svolgerà il prossimo fine settimana ad Adria, vicino Rovigo. Rossi, che vestirà anche i colori del Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli dell’Aeronautica Militare di via Solombrini, dove è impiegato come dipendente civile da più di 30 anni, è un pilota semi professionista che dal 2005 ha vinto per sette volte il campionato italiano di moto d’epoca, due dei quali proprio su moto Guzzi.

"Si tratta - dichiara Rossi - di gare di grande fascino in cui il risultato conta veramente poco rispetto all’emozione di pilotare moto storiche e con un respiro così epico". Il comandante del Secondo Gruppo, il tenente colonello Luca Zorzan, insieme a tutti i colleghi di Rossi, ha fatto il suo in bocca al lupo: "Siamo tutti orgogliosi di Davide e siamo sicuri che in queste gare porterà in alto anche i colori del 2° Gruppo".

Il Trofeo

Il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance è suddiviso in cinque tappe sui migliori circuiti italiani. Un evidente richiamo alle leggendarie corse endurance di un tempo risiede proprio nella partenza della gara, che avverrà in stile “Le Mans”, ovvero con le moto allineate su un lato della pista e i piloti che allo start attraversano di corsa il nastro d’asfalto per salire in sella e partire. In corsa, ciascun pilota non può guidare per più di 15 minuti + 2 giri consecutivi: ciò significa che la gara - della durata di 60 minuti - è movimentata da almeno tre cambi pilota, che avvengono nella corsia box. Al termine della gara vengono assegnati punteggi ai primi 15 team classificati.

Il weekend

La tappa di Adria si svolgerà sabato con le qualifiche e domenica con la gara, mentre il Trofeo si concluderà il 13 ottobre a Misano. Rossi è stato chiamato dal “Team 598 Corse” per queste due ultime tappe proprio per il suo palmares e la sua abilità nei due circuiti che conosce molto bene. Il forlivese affiancherà l’altro pilota del Team, Samuele Colonna, e correrà su una Moto Guzzi V7 750 di proprietà di Salvatore Varallo.

Davide Rossi sulla Moto Guzzi-2

Colonna e Rossi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento