La Gaetano Scirea batte Ferrara e sogna una clamorosa qualificazione ai playoff

Con una prestazione maiuscola su ambo i lati del campo, forse la migliore stagionale, i ragazzi di Tumidei piegano non senza patemi la restitenza degli estensi

La Gaetano Scirea fa suo il derby contro Ferrara e sogna una clamorosa qualificazione ai playoff. Con una prestazione maiuscola su ambo i lati del campo, forse la migliore stagionale, i ragazzi di Tumidei piegano non senza patemi la restitenza degli estensi (quarta sconfitta consecutiva) e chiudono un positivo girone d’andata con 12 punti in carniere. E con una gara in meno della passata stagione, il Gaetano Scirea finisce già per eguagliare il record di fine regular season della passata stagione.

La dura legge del PalaColombarone – su sette gare solo Guelfo e Salus strappano il referto rosa – spegne il tentativo di rimonta finale della compagine bianco blu, trascinata dai suoi alfieri stranieri Davico e Mandic. Determinante per i padroni di casa, usciti con splendore dalla pausa natalizia, l’apporto della panchina, soprattutto nel tiro pesante: i tre esterni alzatisi dal pino fatturano un’incredibile 9/9 dai 6,75 mt con la pazzesca serie di Rossi, tutta nel terzo parziale che relega Farioli e compagni al -11 del 30’. A poco meno di 6’ dal gong due liberi di Bracci stampano un 59-45 che sembra presagire un finale tranquillo ma a quel punto sale in cattedra l’infinito orgoglio degli emiliani capaci di risalire punto su punto. Nel finale al cardiopalmo il totem Mandic sigla il 64-60 a -1’12”, poi 2/2 dalla linea per Farioli e -2. Con 16” da giocare il positivo Ricci fa ½ ai liberi e lascia a Ferrara il possesso per l’overtime: Ghirelli spara dall’angolo una tripla fuori equilibrio, sul rimbalzo lungo Farioli finisce fuori dal rettangolo con la sfera in mano ed il pubblico bianconero può esultare. Lo scoglio saranno le sette gare esterne su undici nel ritorno ma con questa compattezza ed abnegazione si può davvero andare lontano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni, ecco la 'lista degli ex'. Alea? "Progetto che non sta in piedi". Inceneritore? "Inevitabile"

  • Cronaca

    Ravegnana chiusa, Drei: "Serve un nuovo progetto di collegamento con Ravenna"

  • Cronaca

    M5S: "Comprata la fiera come centro per sfollati, ma il progetto anti-sismico è stato bocciato"

  • Cronaca

    Attacco al vescovo, solidarietà dal sindaco Drei: "Forlì è una città di persone rispettose"

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto: la Romagna si sveglia nella notte, paura sui social

  • MotoGp, allenamento col cross per Dovi e Petrucci. E Valentino commenta su Instagram

  • 10 anni fa la morte della piccola Alice, il padre: "E' cambiata la situazione? Sì, in peggio"

  • "Ufficio Sinistri": in centro a Forlì una birreria in onore del ragionier Fantozzi

  • Si parte coi 4 rilevatori di passaggio col semaforo rosso, dove saranno e come funzionano

  • Cicloturista si schianta contro un'auto in sosta: è in gravi condizioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento