Lavori alla palestra di Villafranca. Il vicesindaco: “Decisione e intervento a tempo di record"

Da un punto di vista amministrativo viene così avviato un iter che, grazie alla collaborazione fra gli uffici comunali, porterà nel mese di settembre all'apertura del cantiere.

Nella seduta di giovedì, la Giunta comunale di Forlì ha approvato il finanziamento dei lavori di rifacimento del tetto e del parquet della palestra di Villafranca. L'intervento si è reso necessario in seguito ai gravi danni provocati dall'eccezionale ondata di maltempo dello scorso mese di maggio, quando il fortunale e l'inondazione hanno lesionato gravemente sia la copertura che la pavimentazione dell'impianto sportivo. L'importo dei lavori è stimato circa 150 mila euro.

Da un punto di vista amministrativo viene così avviato un iter che, grazie alla collaborazione fra gli uffici comunali, porterà nel mese di settembre all'apertura del cantiere. "L'approvazione della delibera e i lavori che ne conseguiranno sono frutto di impegno, volontà e piena sinergia degli uffici comunali, il tutto realizzato a tempo di record", spiega il vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacapo, al quale fanno capo le deleghe dello Sport.

"A metà settembre - prosegue - inizieranno i lavori  per il rifacimento del tetto, quindi si procederà con la pulitura dei pozzetti e il ripristino dell'efficienza della rete fognaria e idrica, insieme alla manutenzione del verde. A seguire verrà predisposto il parquet che permetterà ai cittadini di Villafranca di tornare ad utilizzare la palestra. La consegna del lavoro ultimato avverrà a metà ottobre e consentirà ai bambini, ai giovani e a tutti gli sportivi di tornare a praticare attività nel quartiere dopo l'imprevisto danneggiamento dovuto all'alluvione". 

"La nostra - conclude Mezzacapo - è l'amministrazione del fare, un'amministrazione comunale che rispetta gli impegni e mantiene le promesse".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

Torna su
ForlìToday è in caricamento