Lentigione-Forlì, mister Paci: "Ho massima fiducia in chi scenderà in campo"

"La nostra forza sarà trovare la giusta solidità difensiva - prosegue -. Il mio Forlì lo avete visto nel secondo tempo della partita contro il Franciacorta"

Orfano di Baldinini, out per almeno un mese, il Forlì si prepara alla sfida esterna contro il Lentigione. "Andiamo a giocarcela con la massima umiltà, rispettando l'avversario e cercando di dare continuità alla rimonta di domenica scorsa", afferma mister Massimo Paci. "Cercherò di sfruttare al meglio i miei ragazzi - aggiunge l'allenatore -. Abbiamo lavorato molto sui meccanismi difensivi e sulle palle inattive, visto che il campo è stretto e la partita potrebbe sbloccarsi proprio su una di queste occasioni".

"La nostra forza sarà trovare la giusta solidità difensiva - prosegue -. Il mio Forlì lo avete visto nel secondo tempo della partita contro il Franciacorta, quando i ragazzi hanno tirato furi grinta, carattere e personalità". Sulle condizioni della squadra: "L'assenza di Baldinini è pesante, ma ho massima fiducia in chi scenderà in campo". In dubbio Bonandi: ha un risentimento all'aduttore e le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento