Linea verde per il Gaetano Scirea dopo il ko di Montaguti: ecco Federico Cinti e Christian Piazza

I due giovani arrivano con la formula del doppio tesseramento, contribuiendo a render ancor più verde l’età media del roster bianconero

Il Gaetano Scirea allunga il roster dopo il grave infortunio di Lele Montaguti. Arrivano sul Colle grazie alla collaborazione con la Pallacanestro 2.015 Federico Cinti (guardia ala, 185 centimetri, 2001) e Christian Piazza (play guardia, 187 centimetri, 2001). Cinti, giunto a Forlì in prestito dalla Fortitudo Bologna, si è formato nella Compagnia dell’Albero Ravenna per poi passare sotto le due Torri e disputare il campionato under 18 con l’Academy mentre Piazza, forlivese purosangue, ha militato nella rosa della Pallacanestro 2.015 nelle ultime tre stagioni ed è anche lui reduce da un grave infortunio al ginocchio dell’anno scorso. I due giovani arrivano con la formula del doppio tesseramento, contribuiendo a render ancor più verde l’età media del roster bianconero, e saranno fondamentali nell’allungare le rotazioni degli esterni soprattutto dopo la defezione di Montaguti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento