Giro d'Italia, Montaguti resta senza sella: "alla bersagliera" come Fantozzi

Matteo Montaguti è stato suo malgrado protagonista di un curioso inconveniente meccanico nel corso della quarta tappa del Giro d'Italia

Chi l'ha visto avrà sicuramente esclamato "Come Fantozzi". Matteo Montaguti è stato suo malgrado protagonista di un curioso inconveniente meccanico nel corso della quarta tappa del Giro d'Italia, da Orbetello a Frascati. Il meldolese dell'Androni Giocattoli ha improvvisamente dovuto fare i conti con la perdita della sella.

Una scena che ricorda la celeberrima scena di "Fantozzi contro tutti", col ragioniere montare in sella alla bici "alla bersagliera" durante un allenamento in bici di 20 chilometri in vista della "Coppa Cobram" voluta dal megadirettore Cobram, fanatico di ciclismo.

Montaguti ha accusato il problema meccanico a circa 80 chilometri dal traguardo. Una volta sistemato il problema, l'alfiere dell'Androni ha ripreso la sua fatica, concludendo 56esimo a 2'13" dal vincitore Richard Carapaz della Movistar. La tappa è stata caratterizzata da una caduta a circa sei chilometri dal traguardo, che ha visto tra i coinvolti anche l'ex vincitore del Giro d'Italia Tom Dumoulin. Quest'ultimo ha concluso con 4' di ritardo. Anche Vincenzo Nibali è rimasto attardato, perdendo 16" dalla Maglia Rosa di Roglic.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo rovina la festa del Campus Festival: salta lo spettacolo di Cevoli

  • Sport

    A Marquez piace vincere facendo il vuoto. Dovizioso limita i danni col secondo posto

  • Politica

    Elezioni, candidati sindaci a confronto sui temi cari ai cattolici

  • Politica

    Elezioni, Forlì SiCura disegna la 'città del futuro': "Meno auto e bus gratuiti"

I più letti della settimana

  • Tanta pioggia, il gigante della Romagna si è svegliato: "furiosa" tracimazione della diga di Ridracoli

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Piogge senza tregua, frane ed allagamenti. Il Montone supera la soglia rossa. Situazione critica al Ronco

  • Alluvione, lavori conclusi: sanato l'argine. Polemica sulle mancate casse di espansione

  • La disastrosa alluvione di Villafranca: centinaia di persone intrappolate, enormi danni

  • Maltempo, il Comune opta per le scuole aperte. Lezioni sospese solo in due frazioni

Torna su
ForlìToday è in caricamento