Giro d'Italia, Montaguti resta senza sella: "alla bersagliera" come Fantozzi

Matteo Montaguti è stato suo malgrado protagonista di un curioso inconveniente meccanico nel corso della quarta tappa del Giro d'Italia

Chi l'ha visto avrà sicuramente esclamato "Come Fantozzi". Matteo Montaguti è stato suo malgrado protagonista di un curioso inconveniente meccanico nel corso della quarta tappa del Giro d'Italia, da Orbetello a Frascati. Il meldolese dell'Androni Giocattoli ha improvvisamente dovuto fare i conti con la perdita della sella.

Una scena che ricorda la celeberrima scena di "Fantozzi contro tutti", col ragioniere montare in sella alla bici "alla bersagliera" durante un allenamento in bici di 20 chilometri in vista della "Coppa Cobram" voluta dal megadirettore Cobram, fanatico di ciclismo.

Montaguti ha accusato il problema meccanico a circa 80 chilometri dal traguardo. Una volta sistemato il problema, l'alfiere dell'Androni ha ripreso la sua fatica, concludendo 56esimo a 2'13" dal vincitore Richard Carapaz della Movistar. La tappa è stata caratterizzata da una caduta a circa sei chilometri dal traguardo, che ha visto tra i coinvolti anche l'ex vincitore del Giro d'Italia Tom Dumoulin. Quest'ultimo ha concluso con 4' di ritardo. Anche Vincenzo Nibali è rimasto attardato, perdendo 16" dalla Maglia Rosa di Roglic.

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

  • Ha combattuto la Sla con "la dignità di una leonessa": addio a mamma Cristina

  • Sorpresi dalla violenta grandinata: paura per due escursionisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento