Unieuro, sirene dalla serie A e dall'estero per Brandon Taylor. Trattativa in salita

La volontà del regista statunitense sarebbe quella di cambiare categoria anziché restare in A2 dopo che è sfumato il sogno Avellino

La trattativa è tutt'altro che semplice. Ma in casa Pallacanestro Forlì 2.015 si sta lavorando per vestiere in biancorosso Brandon Taylor. L'ex playmaker di Bergamo tuttavia sembra orientato altrove
nonostante un'offerta competitiva da parte del club romagnolo. Su di lui c'è la proposta di Pistoia in A e un'offerta importante da una prima lega estera. La volontà del regista statunitense sarebbe quella di cambiare categoria anziché restare in A2 dopo che è sfumato il sogno Avellino.

Chiuderanno martedì i termini per le iscrizioni in serie A2. Mercoledì 10 il settore agonistico e LNP si ritroveranno per una proposta di girone: confermata la suddivisione tra Est (con Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo) e Ovest (Piemonte, Lazio, Campania e Sicilia) con la Lombardia divisa a metà: tre squadre nel gruppo Est e due nell'Ovest, con ogni probabilità Treviglio e Bergamo per salvaguardare la continuità dei derby provinciali, mentre l'Urania Milano andrebbe a Est insieme a Mantova e Orzinuovi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento